Esplora contenuti correlati

SUAP

Sportello Unico Attività Produttive

Il Suap, In ottemperanza al DPR 160/2010, consente agli utenti l’attivazione dei procedimenti che hanno ad oggetto azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione di attività produttive e di prestazione di servizi, ivi comprese quelle di cui al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 “Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno” (la cosiddetta Direttiva Bolkestein).

Il Suap funziona in modalità completamente telematica, ma è possibile contattarlo anche fisicamente e rivolgersi allo sportello, e risolve qualsiasi pratica relativa alla gestione d’impresa.

Cosa fa lo sportello

Lo sportello riceve e gestisce le istanze relative ai procedimenti autorizzativi e di controllo per l’insediamento, modifica o cessazione delle attività produttive, o di servizio, rilascia i provvedimenti autorizzativi quando dovuti, si occupa di regolamentare le attività di competenza, partecipa al tavolo regionale e alla comunità telematica regionale degli sportelli unici, segue la progettazione ed evoluzione della gestione telematica dei procedimenti di competenza.

Pubblicato: 26 Febbraio 2019Ultima modifica: 18 Marzo 2019