Tributi, tasse e rette

STRALCIO CARTELLE ESATTORIALI – Il comune di Fidenza con deliberazione del Consiglio n. 3 del 30 gennaio 2023 ha deliberato di non aderire allo stralcio automatico delle cartelle esattoriali di Agenzia Entrate Riscossione inferiori a 1000,00 euro previsto dall’art. 1, comma 229, della legge 197 del 20 dicembre 2023. Lo stralcio parziale si configurerebbe come una grave asimmetria tra le posizioni gestite da Agenzia Entrate Riscossione e quelle gestite da altri concessionari della riscossione (attualmente ICA Srl) per i quali la legge non prevede la possibilità di “rottamazione” delle cartelle. La deliberazione è consultabile a fianco in questa pagina.

************************************************************************

I tributi comunali sono gestiti e riscossi dal servizio entrate del comune di Fidenza, che è dotato di un servizio di front-office che presta assistenza, consulenza ed informazione a cittadini ed imprese per

  • Imposta municipale propria (IMU)
  • Tassa sui rifiuti (TARI)
  • Imposta di soggiorno
  • Canone unico patrimoniale (entrata patrimoniale che sostituisce dal 1° gennaio 2021 canone di occupazione suolo pubblico, imposta di pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni e canone di installazione dei mezzi pubblicitari)

Le istruzioni per il ravvedimento operoso sono consultabili a fianco. Nella sezione Servizi on line di questo sito è possibile effettuare il calcolo dell’importo dovuto per il ravvedimento operoso.

Pubblicato: 30 Gennaio 2019Ultima modifica: 31 Gennaio 2023