SUAP online

Come accedere al Suap

Il Suap funziona in modalità completamente telematica. Sul portale Accesso Unitario (https://accessounitario.lepida.it) è possibile consultare le informazioni sulla modulistica, e trovare news costantemente aggiornate relative a normative, regole e nuovi moduli. La sezione modulistica è suddivisa per aree di attività (Scia, permessi, artigianato, impatto ambientale), le imprese e i professionisti, non solo rintracciano i moduli sul portale Accesso Unitario, attivando la specifica funzione “Compila pratica”, che appare sullo schermo quando si seleziona un Suap inserendo il nominativo del Comune, ma possono consultare tutti i moduli, senza bisogno di fare alcuna registrazione, sulle pagine web della propria amministrazione.

Per poter accedere al portale Accesso Unitario in primis è necessario essere in possesso delle credenziali di accesso che vengono rilasciate dal sistema FedERa (Federazione degli Enti dell’Emilia-Romagna per l’Autenticazione – https://federa.lepida.it), servizio che nasce per dare la possibilità ai cittadini di accedere a tutti i servizi online degli Enti e dei soggetti pubblici della Regione Emilia-Romagna tramite un’unica credenziale di accesso.

Si rende noto che con deliberazione n. 65 del 28 marzo 2018 la Giunta Comunale ha approvato il nuovo tariffario dei diritti di segreteria/istruttoria da applicare ai procedimenti gestiti dai Servizi dello Sportello Unico Attività Produttive contenuti nella tabella consultabile nel pdf allegato.

Si informa che il Comune di Fidenza ha adottato la modalità di assolvimento virtuale dell’imposta bollo.

Con la predetta procedura, pertanto, non è più ammessa l’apposizione di marche da bollo cartacee su istanze e provvedimenti, né l’indicazione del codice della  marca tradizionale sulle istanze telematiche inoltrate mediante la piattaforma Accesso Unitario.

Le predette modalità di pagamento ammesse per il pagamento dei diritti di istruttoria / segreteria e l’imposta di bollo sono riportate nell’allegato “Modalità Pagamento Diritti E Bollo Suap”.

La ricevuta dell’avvenuto pagamento dovrà essere allegata all’istanza, ovvero trasmessa in seguito via pec, qualora riferita ad oneri/bolli da pagare successivamente alla presentazione della domanda/scia.

Si fornisce di seguito file contenente istruzioni dettagliate relative alle suddette modalità di pagamento, che si invita a seguire scrupolosamente.

Pubblicato: 26 Febbraio 2019Ultima modifica: 19 Marzo 2019