Tarip, ecco tutte le novità

Tributo Puntuale (TARIP)

Da LUGLIO 2023

+ DIFFERENZIATA

+ ATTENZIONE ALL’AMBIENTE

+ RISPARMI!

Cosa significa in sintesi?

La TARIP – tributo puntuale è un sistema tariffario più equo, tarato sulle quantità di rifiuti effettivamente prodotte da ciascuna utenza, secondo il principio che “chi meno inquina, meno paga”, premiando così i cittadini virtuosi.

Con la TARIP ogni utenza avrà a disposizione un numero minimo di vuotature (vedi la tabella) del mastello dell’indifferenziato. Rimanendo entro tale quota si avrà diritto al massimo risparmio e alla riduzione della quota delle vuotature. In caso contrario le vuotature aggiuntive verranno addebitate nelle bollette successive. I contenitori per il rifi uto residuo forniti dalla San Donnino Multiservizi sono dotati di un tag RFID che viene individuato e letto durante l’operazione di vuotatura dai mezzi di servizio. Ogni tag è abbinato all’utente a cui è intestato il servizio di raccolta rifiuti e conteggia il numero di volte in cui il contenitore viene vuotato.

Se differenzi correttamente produci sempre meno rifiuti residui, rispetti l’ambiente e risparmi!

Scarica la presentazione condivisa negli incontri pubblici:

COSA CAMBIA NEL CALCOLO DELLA TARIP

Come viene calcolata la TARI oggi?

La TARI oggi prevede la somma di una quota fissa (calcolata sulla dimensione dell’abitazione) ad una quota variabile (calcolata sul numero di componenti del nucleo famigliare).

Con la nuova TARIP:

La nuova TARIP prevederà ancora il conteggio della quota fissa e della quota variabile, ma il calcolo della quota variabile comprenderà le vuotature minime predefinite. Se le vuotature rimangono entro il numero predefinito (vedi) si ha diritto ad uno sconto in bolletta. Se le vuotature eccedono il numero minimo predefinito, saranno aggiunte al conteggio finale in bolletta (vedi la tabella sotto)

UTENZE DOMESTICHE SINGOLE

UTENZE DOMESTICHE CONDOMINIALI

Ogni condominio ha un numero di vuotature minime annue di bidoni da 360 lt pari alla somma delle vuotature minime delle singole famiglie.

ATTIVITÀ E IMPRESE

Le vuotature minime sono definite come «litri/mq» annui, con valori diversificati per le diverse categorie tariffarie delle imprese.

ALCUNI ESEMPI

un condominio di 6 famiglie, di cui:

  •    3 con 1 componente,
  •    1 con 2 componenti,
  •    1 con 3 componenti,
  •    1 con 4 componenti

ha a disposizione:

  • 3 x 12 (3 famiglie con 1 componente) +
  • 1 x 18 (1 famiglia con 2 componenti) +
  • 1 x 24 (1 famiglia con 3 componenti) +
  • 1 x 30 (1 famiglia con 4 componenti)
  • x 40 (litri, valore del contenitore standard)

= 4.320 lt = 12 svuotamenti di bidoni da 360 lt

un condominio di 4 famiglie con un bidone da 120 litri

  • famiglia da 2 occupanti
  • famiglia da 3 occupanti
  • famiglia da 2 occupanti
  • famiglia da 1 occupante

ha a disposizione:

=720+960+720+480=2.880 litri / bidone da 120 litri= 24 vuotature minime annue

INFORMAZIONI

Per informazioni sulla TARIP relative all’avviso di pagamento, per attivazioni nuove utenze, cessazioni o subentri:

Comune di Fidenza, Ufficio Tributi: tributi@comune.fidenza.pr.it

Per informazioni sul servizio rifiuti, segnalazioni, per prenotare servizi: San Donnino Multiservizi

Numero Verde: 800 608 077

Dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 18.00,

sabato dalle 8.00 alle 14.00.

serviziambientali@sandonnino.it

E’ attivo anche il Punto Ambiente e Tarip – piazza Repubblica 22

Orari di apertura

Lunedì 9.00 – 14.00

Martedì 15.00 – 17-30

Mercoledì chiuso

Giovedì 15.00 – 20.00

Venerdì 9.00 – 14.00

Sabato 8.30 – 12.00

Pubblicato: 29 Giugno 2023Ultima modifica: 30 Giugno 2023