ICP – Imposta comunale sulla pubblicità

Vista la situazione di emergenza dovuta all’epidemia per coronavirus la Giunta comunale con atto 87 del 15 maggio 2020, ratificato con delibera del Consiglio comunale nella seduta del 30 giugno 2020, ha differito al 16 SETTEMBRE 2020 IL TERMINE DI PAGAMENTO dell’imposta comunale di pubblicità a carattere permanente dovuta per l’anno in corso, senza applicazione di sanzioni ed interessi.

In caso di pagamento rateizzato per importi superiori a 1.549,37 le scadenze sono differite come segue:

prima e seconda rata  16 SETTEMBRE 2020

terza e quarta rata       31 DICEMBRE 2020

************************************************************************

Il Consiglio comunale con deliberazione n. 21 del 30 giugno 2020, consultabile in questa pagina (termini di versamento e agevolazioni), ha deliberato la riduzione dell’imposta di pubblicità 2020 pari a due mensilità (16,70%) per le attività commerciali e artigianali titolari di imposta di pubblicità permanente per l’anno 2020 che hanno il codice principale di attività ATECO rientrante fra quelli assoggettati a chiusura, anche parziale durante il periodo di emergenza sanitaria.

*****************************************************************************************************************.

EMERGENZA CORONAVIRUS – AFFISSIONE MANIFESTI FUNEBRI

 Il servizio riguardante le affissioni a carattere funebre è gestito come segue:
 Per le affissioni funebri del mattino i manifesti potranno essere consegnati entro le ore 11.00 presso gli uffici Via Malpeli 49/51, contattando  preventivamente per farsi aprire il cancello il seguente numero telefonico:
  •  0524 517262
 Per le affissioni funebri pomeridiane i manifesti dovranno essere consegnati entro le 14.30 alla società ALFA-DI S.R.L.,  incaricata del servizio di affissione, previo accordo telefonico
  • 335 7051223
  • 335 7051206
  • 335 8495779
Per il pagamento dei diritti di affissione il servizio entrate invierà in giornata e a mezzo posta elettronica comunicazione con l’importo da pagare per il servizio richiesto.
Il pagamento dovrà essere effettuato tramite modello F24, sezione IMU e altri tributi locali (F24 ordinario,) codice ente B034, codice tributo 3964, indicazione dell’anno di riferimento e rateazione (0101 per pagamenti in unica soluzione). In caso di utilizzo del modello F24 semplificato indicare EL nel campo “Sezione”.
************************************************************************

L’imposta comunale sulla pubblicità è disciplinata dal D.Lgs. 15 novembre 1993, n. 507.

ADEMPIMENTI A CARICO DEI CONTRIBUENTI

Per dichiarare l’inizio e la cessazione della pubblicità, occorre compilare il modulo fornito dal servizio entrate, scaricabile in questa pagina.  La dichiarazione deve essere presentata prima di iniziare la pubblicità e al momento della cessazione.

Per la pubblicità a carattere permanente, non cessata o variata entro il 31 gennaio di ogni anno, il servizio entrate comunica agli utenti tramite avviso PEC l’importo dovuto e le modalità di pagamento.

Per essere autorizzati ad effettuare pubblicità mediante camion vela occorre presentare richiesta al SUAP in modalità telematica; al rilascio del provvedimento di autorizzazione si dovrà presentare al servizio entrate la dichiarazione di inizio pubblicità autoveicoli con il modello scaricabile in questa pagina.

I modelli di dichiarazione devono essere consegnati all’ufficio di Via Cornini Malpeli 49/51 o trasmessi ai seguenti indirizzi:

PEC: protocollo@postacert.comune.fidenza.pr.it

mail: tributi@comune.fidenza.pr.it

Per essere autorizzati ad eseguire pubblicità sonora occorre presentare istanza in carta libera descrittiva della pubblicità, allegando marca da bollo di € 16,00.

Il servizio entrate effettua il calcolo dell’imposta da versare.

Il versamento deve essere eseguito con una delle seguenti modalità inserendo come causale “ICP anno _________” :

  • direttamente alla tesoreria comunale – Cariparma Crédit Agricole, Agenzia 1 di Fidenza, via Gramsci n. 4;
  • on-line tramite PAGO PA, gestito da PAYER, che permette di effettuare il pagamento con carta di credito o bonifico bancario
  • tramite modello F24, sezione IMU e altri tributi locali (F24 ordinario,) codice ente B034, codice tributo 3964, indicazione dell’anno di riferimento e rateazione (0101 per pagamenti in unica soluzione). In caso di utilizzo del modello F24 semplificato indicare EL nel campo “Sezione”.

PaGO PA – Pagamenti On Line
Accedi al sistema di pagamento PAYER   PAGAMENTI ONLINE  – livello territoriale PARMA – ente COMUNE  DI FIDENZA PAGA ORA

Pubblicato: 10 Marzo 2003Ultima modifica: 18 Luglio 2020