VIA MARTIRI DELLE CARZOLE, ECCO LA NUOVA ROTATORIA. “VIABILITA’ MODERNA AL SERVIZIO DELLE IMPRESE”

Sopralluogo del Sindaco sul cantiere, insieme agli assessori Malvisi e Bonatti. Opera da 430mila euro, pronta a fine agosto. Realizzata anche una pista ciclo-pedonale.

Montate telecamere ocr e illuminazione a led

 

Fidenza, 4 luglio 2015 – “Con l’avvio dei lavori per la nuova rotatoria su via Martiri delle Carzole non solo realizziamo una viabilità moderna a servizio delle imprese di uno dei polmoni produttivi di Fidenza, ma avviamo un importante riassetto urbanistico di un’area dove si concentra il futuro della città: è la zona della grande bonifica ex Cip-Carbochimica, di una importante area produttiva ecologicamente attrezzata e di tutto il sistema connesso alla stazione ferroviaria”.

 

Il Sindaco Andrea Massari presenta così i lavori della nuova rotatoria, nel corso di un sopralluogo compiuto stamane sul cantiere aperto da pochi giorni, insieme agli assessori Davide Malvisi (Lavori Pubblici), Fabio Bonatti (Attività Produttive) e all’architetto Alberto Gilioli (Dirigente del Servizi Tecnici del Comune).

 

L’intervento costa 430.375 euro ed è stato finanziato in parti rilevanti con contributi privati e per la quota residua dal Comune. A tale somma vanno aggiunti 110.000 euro di lavori già realizzati per opere preliminari di bonifica e allungamento della parte coperta del Rio Venzola nell’ambito delle opere del primo stralcio ex Carbochimica.

 

Costruita dall’associazione temporanea di impresa composta da Granelli Costruzioni Srl, Sitec Srl ed Elettroimpianti Snc, la nuova rotatoria sarà conclusa entro la fine di agosto. L’opera consta di due corsie e di un raggio esterno di 25 metri. Permetterà un flusso scorrevole a tutto il traffico diretto all’area produttiva delle Carzole, fino ad oggi servito da uno svincolo a raso che era sistematicamente calpestato dai camion.

 

“Tutto il comparto di via Marconi sta cambiando volto, un impegno parallelo anche all’apertura di nuove imprese, quadro che conferma la vocazione produttiva di Fidenza anche in tempo di crisi. Recentemente sono iniziati i lavori di insediamento di una nuova attività che per la prima volta sceglie il nostro territorio e per la quale il Consiglio ha approvato variante al Piano particolareggiato per facilitarne l’insediamento”, spiega il Sindaco.

 

“Portiamo una viabilità moderna a servizio delle imprese di un comparto strategico – commenta l’assessore Malvisi – e a servizio dei cittadini. Infatti, verrà realizzata una pista pedonale e ciclabile in affiancamento a via Marconi. Percorso che con risorse della Regione sarà poi sviluppato fino alla stazione, all’uscita del tunnel ferroviario”.

 

L’assessore Bonatti ricorda, infine, che nell’area della nuova rotatoria “sarà presente una buona dotazione tecnologica: sono previste telecamere di videosorveglianza con sistema Ocr per controllare tutti i flussi in entrata e in uscita da via Marconi e l’illuminazione sarà rigorosamente a led, come in tutte i nuovi impianti che stiamo realizzando. Questo per migliorare la visibilità notturna e per abbattere i costi sulla bolletta elettrica”.

Pubblicato: 04 Luglio 2015