TRIATHLON FIDENZA, UNA STORIA DI PASSIONE IL 26 SETTEMBRE VIA ALLA QUARTA EDIZIONE

 

500 gli atleti registrati, compresi tantissimi bimbi e ragazzi dai 6 ai 16 anni

Attenzione alle modifiche della viabilità che interessano sabato 25 e domenica 26

 

Ci sono sport che sanno raccontare in modo emozionante la passione degli atleti alle prese con una sfida estrema contro i loro limiti. Questa è la formula del successo dell’evento Triathlon Fidenza, giunto alla sua quarta edizione grazie alla collaborazione tra il Comune di Fidenza, l’Atletica Manara Triathlon e tante realtà dell’associazionismo locale. Tutto è pronto per la kermesse che domenica 26 agosto tornerà a dare spettacolo al Centro sportivo Craviari e nel fulcro della sua piscina olimpionica da 50 metri. Anche per questa quarta edizione i numeri sono già importanti: a 10 giorni dalla fine delle iscrizioni, già si sta avvicinando il sold out dei 500 atleti registrati, compresi tantissimi bimbi e ragazzi dai 6 ai 16 anni.

 

BIMBI E RAGAZZI IN GARA CON AQUATHLON. I GRANDI CAMPIONI ALLA PROVA DEL TRIATHLON SPRINT

Il programma prevede tre gare, confermando un modulo sportivo e agonistico che ha dato spettacolo nelle edizioni precedenti. I più giovani si cimenteranno nell’Aquathlon (corsa-nuoto-corsa con distanze diverse a seconda delle età, ovviamente). L’Aquathlon Kids per i più piccolini (dalle ore 10), l’Aquathlon Youth (prova valida per il campionato regionale giovani individuale e a squadre) e l’attesissimo Triathlon Sprint, a partire dalle 12.30: ben 750 metri di nuoto in piscina, cui si sommeranno 20 km di ciclismo verso le colline di Fidenza (Costamezzana e Borghetto, poi il rientro a Fidenza) e poi 5 km di corsa nel centro storico di Fidenza. Prevista la partecipazione dei migliori atleti in campo nazionale e internazionale, come Eleonora Peroncini, sul podio ai campionati del mondo di Cross Triathlon in Transilvania, che parla della kermesse fidentina come “di un evento organizzato alla grande”. Le premiazioni si terranno alle ore 14 nel campo sportivo Craviari (adiacente alla piscina Guatelli). L’evento sarà anche on line, grazie alla diretta facebook sulla pagina dell’Atletica Manara.

 

L’EXPO VILLAGE

Nell’area del campo sportivo Craviari ci sarà l’Expo Village, uno degli eventi collaterali alle competizioni. Un vero e proprio spazio espositivo in cui il Triathlon di Fidenza darà l’opportunità agli espositori di incontrare direttamente atleti, accompagnatori e appassionati.

 

I COMMENTI

Abbiamo dato tutto in termini di passione e di competenza sportiva anche quest’anno, per confermare il Triathlon Fidenza come un evento a 360° capace di essere un punto di riferimento ai massimi livelli – commenta Michele Manara, organizzatore dell’evento, presidente dell’Atletica Manara –. La qualità degli impianti di Fidenza, la bellezza del suo territorio come l’affetto con cui questa Comunità non solo ci ospita ma lavora fianco a fianco con noi sono ingredienti essenziali della manifestazione, che per parte nostra promuoviamo in tutto il Paese raccogliendo adesioni entusiastiche. Penso al team dei ragazzi di Catania che parteciperanno ad una gara dello Sprint, arrivando a Fidenza con i loro tecnici e le famiglie. In questa stagione avrebbero potuto andare ovunque, dalla riviera romagnola ai laghi, dove le gare abbondano. Invece hanno scelto Fidenza perché nella comunità sportiva ormai è affermata l’idea che proprio qui ci sia l’evento da non perdere”.

 

FIDENZA CITTA’ DEI GRANDI EVENTI SPORTIVI

“Il progetto sportivo ideato dall’Atletica Manara continua a crescere, confermando l’intuizione nata quattro anni fa. Da allora il Triathlon Fidenza è diventato un evento ambasciatore del modo che ha la nostra Città di fare sport, grazie a dotazioni tecniche e impiantistiche moderne e adeguate per eventi di valore internazionale e grazie al lavoro parallelo portato avanti da Associazioni e volontari che sono parte essenziale della macchina organizzativa – spiega l’assessore allo sport Davide Malvisi –. Ringrazio tutti loro, dalla Prociv al Veloclub Fidenza 1948 passando per i Carabinieri in congedo e il Vespa Club, unitamente alle forze dell’ordine e alla Polizia Municipale che saranno al lavoro per la migliore organizzazione della mobilità in tutta la Città”.

 

“Il Triathlon Fidenza ha contribuito a far conoscere la nostra Città in tutt’Italia e nei migliori circuiti internazionali, muovendo ogni anno appassionati, tecnici, atleti di tutte le età e le loro famiglie. E’ un piacere accogliere questa carovana e vederla all’opera in tutto il territorio, a conferma di quanto lo sport sia un formidabile strumento di incontro, crescita, apertura verso il mondo”, commenta il Sindaco Andrea Massari.

 

COME CAMBIA LA VIABILITA’ TRA SABATO 25 E DOMENICA 26

Domenica, dalle ore 10 alle ore 16, fino al termine della manifestazione e dello sgombero delle strutture è attivo un divieto di circolazione veicolare e pedonale durante il passaggio della competizione ciclistica lungo le vie Toti, Martiri della Libertà, Cairoli, XXIV Maggio, ponte nuovo, strada di Santa Margherita, Sp71 fino alla chiesa di Costamezzana e ritorno.

 

In egual modo il divieto è attivo durante la gara podistica presso le vie Toti, Martiri della Libertà, Borghesi, Berenini, piazza Garibaldi, Cavour, piazza Duomo, Frate Gherardo, piazza Gioberti, viale della Vittoria, Gramsci, I° maggio, Damiano Chiesa, Nazario Sauro;

 

E’ istituito inoltre un divieto di sosta con rimozione forzata di tutti i veicoli presso le vie Cairoli, Toti, Berenini, Cavour e viale Martiri della Libertà nel tratto di sede stradale compreso fra via Toti e via Borghesi.

 

Infine dalle ore 10 di sabato 25 alle ore 16 di domenica 26 agosto è attivo un divieto di circolazione e sosta con rimozione forzata di tutti i veicoli presso la controstrada di via Toti, attigua alla piscina Guatelli.

 

Pubblicato: 24 Agosto 2018