TENNIS CLUB, MAXI PIANO DI INTERVENTI. ECCO LA NUOVA ILLUMINAZIONE, A BREVE IL PARCHEGGIO

Il Tennis Club Fidenza celebra 80 anni di attività ed è sempre più un punto di riferimento prezioso dello sport borghigiano, sul quale il Comune ha avviato un percorso di investimenti per l’innovazione delle strutture, a servizio di centinaia di appassionati e sportivi. 
Il primo passo è già stato compiuto: rottamate le torri faro obsolete e spazio a un nuovo sistema di illuminazione. 
Grazie ad un investimento di 37.000 euro, ha cambiato pelle il gruppo delle 9 torri faro: sei di esse sono state sostituite e tre si son dimostrate ancora ben performanti e sicure. Su tutte ora sono montati 24 corpi illuminanti a basso consumo energetico. Un’evoluzione tecnica che porterà finalmente ad ottime condizioni di gioco in notturna. L’opera è stata consegnata simbolicamente nei giorni scorsi dal Sindaco Andrea Massari e dell’assessore allo Sport, Davide Malvisi, ai vertici del Tennis Club: il Presidente Mattia Rizzi e il Direttore Luciano Marocchi.

LA SODDISFAZIONE DEL TENNIS CLUB
Tantissima la soddisfazione dei vertici del Tennis Club. Se il Direttore Marocchi ha confermato di credere e puntare tanto sugli investimenti generati dal “buon rapporto tra il Comune per la parte pubblica e il Tennis Club per la parte privata”, il Presidente Rizzi ha ricordato che il nuovo sistema di illuminazione era atteso da parecchio: “Finalmente, dopo tanto tempo, abbiamo parlato la stessa lingua. Il Comune ci ha sorpreso, intervenendo in modo rapido, andando oltre le nostre aspettative” con un cambio radicale delle torri faro.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Malvisi spiega che “è iniziata una collaborazione innovativa sia per la parte strettamente impiantistica e delle dotazioni, sia per la forma dei finanziamenti, dato che oltre alle risorse stanziate dal Comune potremo contare sulla partnership con il Tennis Club. Una dimostrazione di straordinaria unità, della quale tutti andiamo fieri. Ringrazio per questo il presidente Mattia Rizzi e il direttore Luciano Marocchi”.
“Il diritto allo sport si costruisce rendendolo accessibile a tutti, mettendo i tantissimi appassionati e sportivi di Fidenza nelle migliori condizioni operative – commenta il Sindaco Massari –. C’erano diverse opere attese da tanto tempo, cui stiamo mettendo mano, una dopo l’altra, sapendo che un piano di manutenzioni straordinarie non è un fatto minuscolo per la comunità degli sportivi ma una forma di attenzione essenziale. Oggi stiamo lavorando sulle dotazioni del Tennis Club, solo pochi mesi fa abbiamo montato la Tribuna al Ballotta, a servizio del campo sintetico da 252 posti. E andiamo avanti”.

I PROSSIMI INTERVENTI: DAI PARCHEGGI AI SERVIZI INDOOR 
Completate le torri faro, ora toccherà ai nuovi parcheggi a servizio del Tennis Club, elemento chiave a lungo atteso per l’accesso alla struttura in condizioni di comodità e sicurezza. “A breve inizieranno i lavori – ha illustrato Malvisi –, inseriti nella gara d’appalto per la riqualificazione straordinaria delle strade”. 
Sulle strutture esistenti c’è un piano molto articolato. Si prevede illuminazione a led per le strutture destinate all’attività indoor e un grande screening della geostruttura (il telaio tubolare esterno che regge la copertura di uno dei campi), per individuare con precisione le componenti che andranno sostituite per mantenere in perfetta sicurezza l’impianto. 
La riqualificazione interesserà anche la pressostruttura esistente, cui se ne affiancherà una nuova ed ulteriore, necessaria per rispondere positivamente ai volumi in crescita degli atleti che scelgono il Tennis Club per la loro attività sportiva.

Pubblicato: 13 Giugno 2016