Studiare alla biblioteca Leoni, da mercoledì un primo passo verso il ritorno alla normalità

Da mercoledì 22 luglio e per tutto il periodo estivo vi sarà una parziale riapertura dei servizi di sala studio presso la biblioteca “Michele Leoni”. L’intento è infatti quello avviare un ritorno al pieno utilizzo delle sale di studio nel rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19.

Tenuto conto delle disposizioni per la sicurezza necessarie saranno infatti rese disponibili 14 postazioni tutte al primo piano: 6 lungo il corridoio della mediateca e 8 distribuite nelle sale.

Le postazioni verranno assegnate previa prenotazione telefonica obbligatoria al numero 0524 517390. L’orario estivo prevede l’apertura al lunedì, martedì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13, mentre il giovedì è programmata l’apertura continuata pomeridiana fino alle 18. Per questo motivo il giovedì le prenotazioni saranno distinte nelle due fasce orarie, mattino e pomeriggio, in modo da consentire la sanificazione delle postazioni tra un accesso e l’altro.

Per chi prenoterà la propria postazione restano valide le attuali regole di accesso alla struttura: mascherina, distanziamento sociale e igienizzazione delle mani. Inoltre non sarà possibile introdurre cibo nelle sale, così come non sarà possibile consultare i libri a scaffale. Per quest’ultima esigenza il personale sarà a disposizione per qualsiasi ricerca bibliografica.

Sempre da mercoledì 22 luglio, sarà infine nuovamente possibile consultare anche i libri dei fondi speciali della biblioteca, previo appuntamento telefonico sempre al numero 0524 517390.

Pubblicato: 21 Luglio 2020