SONO TORNATI I PESCI: ULTIMATA LA PULIZIA DEI RII CITTADINI. VENZOLA E VANAZZA RECUPERANO IL LORO VALORE AMBIENTALE

Rimosse piante infestanti, rifiuti e ciò che poteva ostruire o costituire pericolo ambientale

 

Fidenza, 29 dicembre 2016 – Nel rio Venzola sono tornati i pesci. Il rio Venzola e il rio Vanazza ora sono tornati fruibili e restituiti alla città nel loro pieno valore ambientale. Si sono infatti conclusi i lavori di pulizia nelle aree verdi pubbliche del rio Venzola, nel tratto del quartiere Europa e nel tratto di via Gobetti, e del rio Vanazza nel tratto del quartiere Europa.

Nei fossi dei rii sono stati rimossi: le piante infestanti, i rifiuti e tutto ciò che poteva ostruire il corso dell’acqua o costituire un pericolo ambientale. Dopo gli interventi, nel rio Venzola sono tornati i pesci, a dimostrazione della bontà dell’intervento di pulizia.

La cura del territorio non può prescindere da opere importanti come la pulizia e la manutenzione dei corsi d’acqua, piccoli o grandi che siano. Prima di tutto per il fattore di sicurezza idrogeologica. Se i corsi d’acqua non sono monitorati e manutenuti diventano un fattore di rischio in caso di maltempo. In secondo luogo, ma non per importanza, i corsi d’acqua rappresentano un fattore ambientale importante, che come tale va preservato. Il rio Venzola e il rio Rovacchia sono stati ripuliti e ora possono essere vissuti e apprezzati per il loro valore paesaggistico e ambientale”, ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici, Davide Malvisi.

Pubblicato: 29 Dicembre 2016