SI ALZA IL SIPARIO SU “VIETATO AI MAGGIORI DI 12 ANNI”. DOMENICA 18 OTTOBRE VA IN SCENA “TARTARUGA BLU”

Al Teatro Magnani alle ore 16.00 lo spettacolo d’attore e ombre cinesi

che inaugura la rassegna teatrale dedicata ai più piccoli

 

Fidenza, 13 ottobre 2015 – Si alza il sipario su “Vietato ai maggiori di 12 anni”, la rassegna teatrale dedicata ai bambini dai 3 ai 12 anni. Ad aprire il cartellone, per il filone “Un libro a teatro”, sarà lo spettacolo d’attore e ombre cinesi “Tartaruga blu” di Teatro del Vento, che andrà in scena domenica 18 ottobre alle ore 16.00 al Teatro Magnani.

“Tartaruga blu” è la storia di una piccola tartaruga, che nasce sulla terra, che nuota nel mare.

Un giorno, nel grande oceano, si sveglia un pesce gigante, prima sbadiglia poi comincia a mangiare: si mangia tutte le alghe del mare, si mangia tutte le stelle marine, si mangia i pesci e poi si mangia le tartarughine. Solo una gli sfugge, piccola, blu e molto testarda… La nostra avventura comincia proprio così, con Tartaruga Blu che torna sulla terra dove era nata. Troverà una bimba che piange, un re cattivo, un sole stregato e tante avventure…

Due attrici danno voce a tutti i personaggi recitando e animando le sagome dipinte mentre un sapiente gioco di luci e ombre colora e illustra tutto il racconto.

Scritto e diretto da Lando Francini con le scenografie di Ferencs Hatenyi e interpretato da Chiara Magri e Swewa Schneider, lo spettacolo è adatto ai bambini dai 3 anni in su.

L’ingresso è gratuito.

 

La compagnia Teatro Del Vento è diretta da Chiara Magri e Lando Francini. Scrivono, allestiscono e recitano con passione da trentacinque anni, producendo spettacoli per bambini, ragazzi e le loro famiglie che poi portano in giro nelle scuole, nelle biblioteche e naturalmente nei teatri. Sono attivi nella promozione della lettura con particolare attenzione alle tematiche dei diritti civili.

Pubblicato: 13 Ottobre 2015