QUANDO L’ORIENTAMENTO SCOLASTICO DIVENTA UNO SPETTACOLO

Stamani al Teatro Magnani è andato in scena “OrientAttivaMente”,

la lezione-teatro offerta dall’Unione Parmense degli Industriali ai ragazzi di terza media

 

Fidenza, 2 dicembre 2016 – “OrientAttivaMente” è lo spettacolo andato in scena stamani al Teatro Magnani di Fidenza per aiutare i ragazzi nella scelta del percorso di studi superiori. Chi, meglio dell’industria, può dare consigli ai ragazzi per il loro futuro? E’ così che l’Unione Parmense degli Industriali ha voluto dare il suo contributo ai ragazzi di terza media di Fidenza e Salsomaggiore.

“OrientAttivaMente” è stata una lezione spettacolo sui temi dell’orientamento scolastico rivolta ai ragazzi di terza media, il cui obiettivo è quello di stimolare nei partecipanti una riflessione sui principali fattori che possono influenzare la scelta del percorso di studi superiori e sulle valutazioni che possono attuare per scegliere in modo consapevole la scuola più vicina alle loro attitudini e capacità.

Durante la lezione spettacolo i ragazzi sono stati invitati a riflettere su quali siano le loro caratteristiche personali predominanti, a modulare i consigli degli adulti e a conoscere quali sono i meccanismi che possono influenzare le scelte individuali.

La lezione spettacolo è stata portata in scena dalla Compagnia teatrale “Teatro Educativo” ed è stata introdotta da: Maria Pia Bariggi, assessore alla Scuola del Comune di Fidenza; Antonio Maselli, Presidente di Misure Maselli spa; Pier Mauro Dallasta, direttore Risorse Umane di CFT spa; e Valentina Ruberto dell’Unione Parmense degli Industriali.

Pubblicato: 02 Dicembre 2016