PER FAMIGLIE E ANZIANI VIAGGIARE COSTA MENO. INVESTITI 14.808 EURO PER ABBONAMENTI LOW COST

Il Distretto Socio-sanitario di Fidenza e la Regione insieme per contrastare la povertà

 

Fidenza, 15 giugno 2016 – Il Distretto Socio-sanitario di Fidenza e la Regione Emilia-Romagna sono scesi in campo con una nuova misura di contrasto alla povertà: per famiglie e anziani, ora viaggiare costa meno.

Lo ha deliberato il Comitato del Distretto Socio-sanitario di Fidenza che, grazie a un accordo siglato con l’Azienda Tep-Parma, ha investito i 14.808 euro assegnati dalla Regione Emilia-Romagna nella riduzione tariffaria degli abbonamenti annuali di trasporto pubblico per le fasce più deboli.

.

Chi può beneficiare delle riduzioni

Potranno usufruire della riduzione tariffaria: le famiglie numerose con 4 o più figli, i disabili, gli anziani di età non inferiore ai 65 anni per gli uomini e a 63 anni per le donne, le vittime di tratta di esseri umani e grave sfruttamento.

I richiedenti dovranno essere residenti nel Distretto Socio-sanitario di Fidenza ed essere in possesso di un ISEE inferiore a 9.000 euro (la soglia per l’accesso alle misure di contrasto alla povertà approvata dal Comitato di Distretto).

Per gli aventi diritto, l’importo dell’abbonamento annuale extraurbano ammonterà a 100 euro, mentre quello dell’abbonamento annuale cumulativo (una linea extraurbana più la città) ammonterà a 169 euro, con un risparmio di 47 euro.

 

Come si acquista l’abbonamento a tariffa agevolata

Gli abbonamenti a tariffa agevolata sono in vendita allo sportello Tep di Barriera Bixio e al Punto Tep di via Garibaldi 18 a Parma, aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.15. Il richiedente dovrà presentare l’apposito modulo compilato (scaricabile CLICCANDO QUI ) e la dichiarazione ISEE. Il modulo può essere richiesto e compilato anche agli sportelli Tep.

Pubblicato: 15 Giugno 2016