PASSIONI ED EMOZIONI CON IL BALLO PIU’ BELLO DEL MONDO. “PASSION TANGO” AL TEATRO MAGNANI

Mercoledì 22 febbraio alle 21.00 in scena lo spettacolo della Compagnia Naturalis Labor diretta da Luciano Padovani. Musiche tra gli altri di Piazzolla, Pugliese, Stamponi suonate dal vivo dal Trio Tango Spleen

 

 

Uno dei balli più amati del mondo, uno spettacolo che sulle note di famosi autori suonate dal vivo regala emozioni e sensualità a tutti gli spettatori: PassionTango della Compagnia Naturalis Labor è il balletto in scena mercoledì prossimo 22 febbraio alle ore 21.00 al Teatro G. Magnani di Fidenza, per la Stagione teatrale 2016/2017 curata da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna nell’ambito del Circuito Regionale Multidisciplinare.

 

La regia e le coreografie sono di Luciano Padovani; le coreografie di tango di e con Tobias Bert y Loredana De Brasi, Marcello Ballonzo y Elena Garis; musiche di Piazzolla, Di Sarli, De Angelis, Pugliese, Stamponi, Bardi suonate dal vivo dal Trio Tango Spleen; le luci sono di Pablo Luz, mentre i costumi a cura di Le Chat Noir. Una produzione Naturalis Labor con MIBACT/Regione Veneto/Arco Danza/Provincia di Vicenza/Comune di Vicenza.

 

Note di regia

Unire due corpi in uno, in un fremito di passione. E’ l’ illusione che regala il tango con il suo gioco di gambe che si allacciano in ganci e mezzelune, di piedi  che disegnano semicirconferenze complementari sulla pista della milonga, di teste che si confrontano in un unico profilo. PassionTango è un gioco di seduzione velato di nostalgia, intreccio di sguardi e tocchi leggeri, tra languidi abbandoni e scatti repentini il tutto coniugato in coreografie di tango che sanno esaltare e appassionare il pubblico.

“El tango es un romance de amor y seducción que dura tres minutos…”. (Luciano Padovani)

Compagnia Naturalis Labor

 

Creata nel 1988 da Luciano Padovani e Francesca Mosele, con lo spettacolo Taigà (1989) vince il primo premio al Concorso Internazionale di Coreografia Città di Cagliari. La sede organizzativa e operativa della compagnia è a Vicenza. Svolge un continuativo lavoro di ricerca sulla danza contemporanea, sul tango e sui nuovi linguaggi della danza. Progetta e realizza spettacoli ed eventi unici avvalendosi di collaborazioni con realtà nazionali quali Teatro Olimpico di Vicenza, Festival Oriente Occidente, Operaestate Festival, AbanoDanza, Pergine Spettacolo Aperto, Festival d’Autunno, Segni Barocchi, Concerti in Villa, Festival Lunatica. Realizza tournèes in Italia e in Europa. È riconosciuta e sostenuta da Ministero dei Beni e Attività Culturali, Regione Veneto, Provincia di Vicenza, Comune di Vicenza, Comune di Comacchio e Arco Danza. Promuove rassegne e festival tra cui Forti in Scena, Danza a Comacchio e Danzafest.

 

“La danza è, in fondo, un naturalis labor: un ‘lavoro’ del corpo, paziente e necessario, quotidiano e faticoso, caratterizzante e costruttivo; ‘naturale’ come un gesto, come il corpo che lo produce, come l’occhio che lo vede, come il tempo che lo consuma. » insieme condizione dell’artista e funzione sociale, ricerca di semplicità e di immediatezza. Il resto è forma” (Luciano Padovani)

 

Costo dei biglietti: da 20 euro a 10 euro. Per informazioni: telefono 0524.517510, aggiornamenti sulla pagina facebook Teatro Magnani Fidenza

 

Prossimo spettacolo in cartellone al Teatro Magnani di Fidenza, mercoledì 1 marzo: Casa di bambola di Henrik Ibsen, adattamento e regia Roberto Valerio.

Pubblicato: 20 Febbraio 2017