Occupazione di suolo per i pubblici esercizi: presentare domanda è semplice e l’approvazione è rapida

Da lunedì 26 aprile la ripartenza entrerà nel vivo e proprio in vista di un lento ritorno alla normalità il Comune di Fidenza ha predisposto, come avvenuto lo scorso anno, una procedura semplificata per richiedere in concessione spazi pubblici per la propria attività.


L’iniziativa è inserita nell’ambito dell’esonero dal versamento di Tosap e Cosap previsto dal decreto Sostegni per le imprese di pubblico esercizio.
Per quanto riguarda la natura del provvedimento fidentino – spiega l’assessore al Commercio Franco Amigoniabbiamo scelto di estendere la gratuità fino al 31 dicembre e di confermare il percorso amministrativo semplificato per richiedere in modo agile e con una semplice pratica l’uso degli spazi”.


📑 COME FARE DOMANDA

1⃣ scarica il modulo per la richiesta dal sito del Comune di Fidenza


2⃣ Chi ha già presentato domanda nel 2020 potrà, se non sono cambiate le condizioni, limitarsi a presentare la richiesta firmata senza neppure dover attendere il sopralluogo per ottenere l’autorizzazione.


3⃣ Per chi invece farà domanda per la prima volta nel 2021 o ha intenzione di cambiare le dimensioni degli spazi richiesti e autorizzati nel 2020, il percorso rimane comunque semplice: basterà compilare in ogni sua parte la domanda scaricabile dal sito internet del Comune di Fidenza, allegare una rappresentazione anche sommaria dell’area di occupazione e la copia di un documento di identità in corso di validità.


Lo scorso anno la proroga dell’esenzione del pagamento ha comportato minori entrate per le casse comunali pari a circa 130 mila euro, per l’analogo provvedimento fino al 31 dicembre 2021 le previsioni salgono a circa 180 mila euro. L’iter che porterà alla definizione di tutti gli aspetti tecnici verrà avviato quanto prima coinvolgendo Giunta e Consiglio comunale nel processo.

Pubblicato: 22 Aprile 2021