MADAMA BUTTERFLY: TEATRO ESAURITO E APPLAUSI A SCENA APERTA

L’opera di Puccini ha inaugurato la Stagione lirico-sinfonica 2014-2015

Il vicesindaco Gruzza: “E’ stato emozionante vedere tanti giovani a teatro”

 

Fidenza, 1 dicembre 2014 – Tutto esaurito e applausi a scena aperta ieri sera al Teatro Magnani per “Madama Butterfly”, che mancava da Fidenza dal lontano 1967. La presenza di numerossisimi giovani tra il folto pubblico ha decretato il successo non solo dell’opera, che ha inaugurato la Stagione lirico-sinfonica 2014-2015, ma anche del nuovo modo di vivere il teatro cittadino avviato nei mesi scorsi.

 

Dopo la giornata del 9 novembre dedicata al nostro Teatro che ha vissuto un percorso d’eccezione, l’apertura della Stagione lirico-sinfonica ha portato a Fidenza un’opera importante come Madama Butterfly con ottimi interpreti del calibro di Daria Masiero in Cio-Cio-San. E’ sempre emozionante vedere il teatro pieno di gente, con tanti ragazzi in silenzio davanti alle immagini e alle sensazioni evocate della musica”, ha detto il vicesindaco Alessia Gruzza.

 

Si conferma, così, vincente la collaborazione tra il Comune di Fidenza e il Gruppo di promozione musicale “Tullio Marchetti” che da anni dà vita a produzioni liriche di qualità per il teatro cittadino. Ancora una volta la sapiente regia di Riccardo Canessa, unita alle suggestioni della scenografia e dei costumi di Artemio Cabassi, hanno reso eccellente un’opera interpretata da cantanti di assoluto valore internazionale come Daria Masiero, Carlo Barricelli, il baritono Sergio Vitale e Patrizio Saudelli. Le musiche sono state eseguite dalla Filarmonica delle Terre Verdiane, i cori sono stati eseguiti dal Coro dell’Opera di Parma.

Pubblicato: 01 Dicembre 2014