L’ordinanza omnibus della Regione, ecco le norme in vigore dal 4 maggio

A Bologna l’hanno chiamata “ordinanza omnibus” e alle 22:04 del 30 aprile si è materializzata con due cambiamenti radicali rispetto al Dpcm del 26 aprile, due importanti novità e alcune conferme e chiarimenti.

?E per chi vuole la lettura integrata tra Dpcm del Governo e Ordinanza regionale trovate tutto su questo spiegone: https://www.facebook.com/comunedifidenza/posts/2630691407197340

? I DUE CAMBIAMENTI RADICALI:

1️⃣ riaprono i cimiteri. Una misura che riporta umanità dove il covid l’aveva tolta. Non serve aggiungere altro.

2️⃣ dal 4 maggio la spesa (ora è ufficiale) si potrà fare anche fuori comune, andando in tutta la provincia. La decisione è stata accolta diffusamente con la ola, ragion per cui c’è una sola raccomandazione: occhio agli assembramenti fuori dai grandi centri.

? LE DUE NOVITA’

1️⃣ MASCHERINE: c’è L’OBBLIGO di indossarle in locali aperti al pubblico e all’aperto quando non c’è la possibilità di rispettare la distanza di sicurezza (1 metro almeno).

Di fatto quello che sta accadendo da tempo con la forza del buon senso, ora diventa norma.

2️⃣ SPORT: un assist della Regione agli allenamenti di professionisti e non (questi ultimi devono essere di interesse nazionale) anche di sport di squadra

? CONFERME E PRECISAZIONI

E poi ci sono le conferme delle notizie anticipate dal tam tam mediatico:

1️⃣ Sì alla visita nelle SECONDE CASE (ma solo in provincia, da soli e ritorno in giornata) a patto che vada uno solo e rientri in giornata.

2️⃣ Su parchi e giardini l’ordinanza ricopia paro paro il dpcm del governo (la partita è in mano ai sindaci).

Ripartono le biblioteche ma solo con il prestito.

3️⃣ Il giro in bici si può fare anche fuori dal comune, muovendosi in tutta la provincia. Ma da soli e tenendo 2 metri di distanza dagli altri che si incontrano.

????????????

✅ RIAPRONO I CIMITERI

????????????

‼️? Orari e modalità di accesso saranno definite dal Comune

‼️? Restano in vigore le misure del Dpcm 26 aprile per i funerali:

? cerimonie possibilmente all’aperto

? non più di 15 persone e solo parenti di 1° (padre, madre, figlio o figlia) e 2° grado (nonno o nonna, nipote figlio del figlio o della figlia, fratello o sorella)

? indossare SEMPRE mascherine e stare ad almeno 1 metro

???????

SPOSTAMENTI

???????

Ribadito quanto detto dal Governo

CON LA PRECISAZIONE SULLE CAUSE DI NECESSITA’:

? ES. LA SPESA:

? si esce da soli (individualmente)

? non si va oltre il confine provinciale

‼ i Comuni confinanti (ma in province diverse) possono accordarsi sullo spostamento dei residenti

? PER VISITARE I CONGIUNTI

? Per visitare i congiunti ci si può muovere in tutta la regione

⤵️⤵️⤵️⤵️⤵️⤵️⤵️

???????

✅ SPOSTAMENTI DENTRO ALLA REGIONE

???????

‼️?? nuovo modulo in arrivo

(come sempre il modulo lo potete stampare a casa, oppure copiarlo su un foglio bianco oppure farvelo dare dalla pattuglia e compilarlo sul posto. Data e firma vanno messe davanti agli agenti)

Ci si sposta SOLO all’interno della regione e SOLO per questi motivi:

1️⃣✅ lavoro

2️⃣✅ motivi di salute

3️⃣✅ situazioni di necessità (Es. la spesa o le medicine)

?? sono “situazioni di necessità” gli incontri con i CONGIUNTI ma:

? divieto di assembramento

? distanza di almeno 1 metro

? indossate le mascherine

? Chi sono i “congiunti”? Tutti coloro che si possono dimostrare essere:

?✅ Figli, nipoti, nonni, coniugi, cugini, zii

?✅ il convivente (che in questa fase è costretto a stare altrove. chi convive/una coppia di fatto avrebbe una posizione facilmente dimostrabile)

❤️ i fidanzati e gli “amici veri” ?

POSSO ANDARE A CONTROLLARE SECONDA CASA, CAMPER O ROULOTTE

✅ Consentito andare nelle seconde case, camper o roulotte per manutenzione, sicurezza e conservazione del bene MA:

‼️? può andare una SOLA PERSONA

‼️? non si può andare fuori provincia

‼️? si torna a casa IN GIORNATA

??????

⛔ SPOSTAMENTI FUORI DALLA REGIONE

??????

⛔ non ci si può spostare verso un’altra regione (rispetto a quella in cui vi trovate) TRANNE per:

1️⃣✅ lavoro

2️⃣✅ assoluta urgenza (es. si allaga la seconda casa; i ladri sono entrati in una vostra proprietà fuori regione, ecc.)

3️⃣✅ motivi di salute

??????

?USO DELLE MASCHERINE

??????

☣️ OBBLIGATORIO QUI:

? Locali aperti al pubblico

? Luoghi all’aperto SE NON E’ POSSIBILE mantenere LA DISTANZA DI 1 METRO (ALMENO)

Il Governo sul tema mascherine aveva anche detto che:

?1️⃣ ? Prezzo bloccato a 50 centesimi (le chirurgiche).

‼️ L’Ordinanza del Commissario Arcuri dice: 50 cent al netto dell’iva 22%. Per cui le troverete in vendita a 61 cent fino a quando il Governo (come ha promesso il Ministro dell’Economia) non toglierà l’iva sulle mascherine “per tutto il 2020”

‼️ Quando prenderà questo provvedimento il Governo? Con il decreto annunciato a breve su tutte le misure economiche.

⛔ Non sono obbligati ad indossare le mascherine:

❌I BIMBI DA 0 A 5 ANNI

❌DISABILI che non possono fare un uso continuativo delle mascherine

❌ chi interagisce con bimbi da 0 a 5 anni e con disabili che non possono fare un uso continuativo delle mascherine

❓ DEVO USARE LA MASCHERINA IN UFFICIO?

?Il protocollo del 24 aprile dice che va indossata qualora il lavoro imponga di stare a meno di un metro dalle altre persone e non siano possibili altre soluzioni organizzative. Fatto salvo quanto disposto in termini più restrittivi dai documenti di valutazione dei rischi dei singoli datori di lavoro.

❓ DEVO USARE LA MASCHERINA SE VADO A TROVARE LA MIA FAMIGLIA?

? E’ assolutamente necessario. Specie per i bimbi (dai 6 anni in su) a contatto con i nonni.

❓ DOVRO’ USARE LA MASCHERINA DAL BARBIERE/PARRUCCHIERE?

? Quando riapriranno queste attività sì (1° giugno, se il piano del Governo procederà senza impennate della curva contagi). Andrà indossata dal cliente e dal professionista.

?2️⃣ si usano comunque in tutte le occasioni (non solo lavorative) in cui non è possibile avere il rispetto costante della distanza di sicurezza dalle altre persone

?3️⃣ POSSONO ESSERE monouso oppure LAVABILI ANCHE AUTOPRODOTTE con

➡️ Materiali multistrato per:

? fornire adeguata barriera

? garantire comfort e respirabilità

?4️⃣ devono COPRIRE DAL MENTO AL DI SOPRA DEL NASO

??????

ATTIVITA’ CHIUSE E ACCESSO AI LOCALI

(ENTRATE PER PREPARARE LA RIPARTENZA)

??????

✅Consentito l’accesso ai locali delle attività che devono restare chiuse MA SOLO PER:

➡️vigilanza

➡️manutenzioni

➡️pulizia + sanificazione

➡️ricevere in magazzino beni e forniture

??????

PARCHI E GIARDINI

??????

✅ Parchi e giardini pubblici MA come ha già detto il Dpcm 26 aprile:

I Sindaci possono disporre la regolamentazione degli ingressi o la TEMPORANEA chiusura di specifiche aree se non ci sono le condizioni di sicurezza

?Il Dpcm dice anche:

⛔➡️ chiuse le AREE GIOCO BIMBI

??????

RIPARTONO LE BIBLIOTECHE

(SOLO PER IL PRESTITO)

??????

✅ Le biblioteche che dovevano essere chiuse, vengono riaperte dalla Regione MA SOLO:

➡️ per il prestito dei libri

? consegna/restituzione dei libri senza rischi di contagio

??????

SPORT E ALLENAMENTO

(ANCHE PER ATLETI DI SPORT NON INDIVIDUALI)

??????

Diverse e sostanziali novità rispetto al Dpcm del Governo:

? non si parla più di allenamenti SOLO per sport individuali come unica forma ammessa fino al 18 maggio ma si parla di “allenamento in forma individuale” (anche per SPORT DI SQUADRA) esclusivamente per atleti professionisti e non professionisti riconosciuti di INTERESSE NAZIONALE dal Coni, dal Comitato Italiano Paralimpico e dalle rispettive federazioni.

!!! Attenzione non bisogna confondersi con la squadra di agonisti o dilettanti (altre categorie). Queste restano ferme.

Ci si allena nelle strutture a porte chiuse così:

✅ sì distanziamento sociale (1 metro, il governo palesava 2 metri per lo sport)

✅ no assembramenti

✅? gli allenamenti si sbloccano anche per gli “atleti di discipline sportive non individuali”.

Tradotto: se per il governo chi fa scherma poteva allenarsi (sport individuale) e lo sport a squadre sarebbe ripartito dal 18 maggio, per la Regione ora i professionisti e non (purché riconosciuti di interesse nazionale) si possono allenare anche se fanno calcio, basket, pallavolo ecc. (sport non individuali) e in “strutture a porte chiuse” (anche le palestre? A voi la risposta) con la “distanza sociale” (1 metro) anziché quella per attività sportiva (2 metri) decisa dal Governo.

Il mondo sportivo d’alta fascia, costretto a duri sacrifici, apprezzerà senza dubbio questa novità.

SPORT E MOVIMENTO ALL’APERTO

(SI STA DENTRO IL CONFINE PROVINCIALE)

✅ ok all’attività SPORTIVA e MOTORIA ALL’APERTO

MA SOLO SE:

? si fa DA SOLI

? obbligo dei❗ 2 METRI ❗di distanza dalle persone che si incontrano SE FAI SPORT

? SE FAI ATTIVITA’ MOTORIA BASTA 1 METRO

? i minorenni vanno accompagnati (da UN SOLO accompagnatore. Es: o la mamma o il papà)

? restate dentro il confine della provincia.

❗Esempi di attività all’aperto: ciclismo, corsa, caccia, equitazione, tiro con l’arco, pesca sportiva.

⛔ CHIUSE PALESTRE e centri sportivi (dopo ordinanza della Regione 30 aprile per dilettanti e agonisti. Se c’è accordo con il gestore degli impianti possono lavorare per professionisti e non professionisti riconosciuti di interesse nazionale dal Coni, dal Comitato Italiano Paralimpico e dalle rispettive federazioni)

⛔ CHIUSE PISCINE e centri natatori (dopo ordinanza della Regione 30 aprile per dilettanti e agonisti. Se c’è accordo con il gestore degli impianti possono lavorare per professionisti e non professionisti riconosciuti di interesse nazionale dal Coni, dal Comitato Italiano Paralimpico e dalle rispettive federazioni)

??????

MERCATI

??????

✅ Ok a mercati con vendita di soli prodotti alimentari MA:

? in strutture coperte

? Strutture recintate stabilmente

? Strutture recintate ad hoc per accesso solo da ingressi autorizzati

❗La gestione del mercato va disciplinata dal Comune anche con un apposito accordo con i titolari dei posteggi (banchi)

??????

VISITE A OSPITI STRUTTURE PER NON AUTOSUFFICIENTI

⛔ RESTANO sospese le visite nelle strutture socio-sanitarie residenziali (es. case protette)

??????

??????

? NO SPIAGGIA E ARENILI

⛔ non si può andare in spiaggia, arenile o battigia

??????

??????

TRASPORTO PUBBLICO

??????

L’ordinanza regionale introduce diversi elementi sulla frequenza dei servizi ma soprattutto spiega cosa dovranno fare le società del:

? TRASPORTO FERROVIARIO + ?società trasporto AUTOMOBILISTICO

? SANIFICAZIONE E IGIENIZZAZIONE di LOCALI e MEZZI:

‼️ almeno 1 VOLTA GIORNO

? COMUNICAZIONI SU NORME DI COMPORTAMENTO A BORDO

? SOLO PER società trasporto AUTOMOBILISTICO:

? distanziamento fisico dei passeggeri dal posto di guida

? EVITARE CONTATTI tra chi scende e chi sale: salita e discesa da porta centrale e dalla porta posteriore (anche con idonei tempi di attesa)

? informare l’utenza su come funziona il servizio

⛔ stop alla bigliettazione a bordo

✅ incentivare vendita biglietti online e self service

??????

ALLEVAMENTO/ADDESTRAMENTO ANIMALI

✅ Via libera MA rispetto della distanza di sicurezza di un metro

Pubblicato: 01 Maggio 2020