LENTO VIAGGIARE VERSO LA STELLA DELL’EST

Domani alle 21.15 al Centro giovanile, appuntamento con la rassegna “Incontri di viaggio”

Gli scatti di Simone Beneventi e Francesca Parenti in Russia, Mongolia e Cina

 

Fidenza, 10 novembre 2016 – Prosegue “Incontri di viaggio”, la rassegna di audiovisivi organizzata dal Circolo fotografico DLF Fidenza “Borgo Immaginario” con il patrocinio del Comune di Fidenza.

Domani, venerdì 11 novembre alle ore 21.15 al centro giovanile di via Mazzini, Marco Cavallini presenterà: “Lento viaggiare verso la Stella dell’Est. Transiberiana: Russia, Mongolia, Cina”: il grande viaggio di Simone Beneventi e Francesca Parenti.

Da Mosca a Ulaanbaatar, toccando Yekaterinburg e Ikutsk, a bordo della celeberrima ferrovia transiberiana. Poi 2.200 chilometri in jeep attraverso le interminabili steppe della Mongolia centro occidentale tra monasteri, gher di pastori nomadi e mandrie selvagge, per giungere all’approdo finale della caoticamente contraddittoria Pechino, lungo la tratta della transmongolica.

Un percorso, quello di Francesca e Simone, vissuto come ricerca, in lotta tra utopie infrante, incanti nascenti, cambiamenti repentini e sempre affidato alle intemperie delle possibilità; un viaggiare lento e cadenzato, ma scandito dalla fascinazione per tre Paesi sconfinati e dai passati millenari e infinitamente complessi.

“Viaggiare non per arrivare ma per viaggiare, per arrivare più tardi possibile, per non arrivare possibilmente mai” (Claudio Magris, L’infinito viaggiare).

L’ingresso è libero.

Pubblicato: 10 Novembre 2016