L’ENCICLICA “LAUDATO SI’” DI PAPA FRANCESCO IN DONO AL CONSIGLIO COMUNALE

Il Presidente del Consiglio Amedeo Tosi, a sue spese, l’ha regalata ai consiglieri

come stimolo alla consapevolezza ambientale e alla riflessione su temi importanti

 

Fidenza, 30 giugno 2015 – Necessità di dibattiti sinceri e onesti perché alta è la responsabilità della politica, anche locale, nella salvaguardia del pianeta che è inseparabile da amore per la natura, giustizia verso i poveri, impegno sociale e pace interiore è l’invito del Presidente del Consiglio comunale, Amedeo Tosi, che nel corso della seduta consiliare di ieri ha regalato a sue spese a tutti i consiglieri comunali “Laudato sì”: la seconda Enciclica di Papa Francesco.

Credo che ci dovrebbe essere una convergenza di obiettivi tra l’Enciclica e l’attività della politica. Papa Francesco sollecita la tutela e la salvaguardia della nostra casa comune, cioè la Terra. La sensibilità sui temi ambientali è stata espressa più volte dai consiglieri comunali: ho visto l’Enciclica come un percorso che facilita e aiuta la maturazione di una consapevolezza ambientale e stimola la riflessione su tanti temi importanti come il dibattito sincero, la giustizia verso i deboli, la politica, la ricerca di nuovi modi di intendere l’economia e il progresso”, spiega il Presidente del Consiglio comunale, Amedeo Tosi.

 

Pubblicato: 30 Giugno 2015