LA REGIONE PREMIA LA PROGETTUALITA’ DI FIDENZA. IL TEATRO MAGNANI FUCINA DI CULTURA E DI TALENTI

L’assemblea legislativa regionale ha concesso un contributo di 20mila euro

 

Fidenza, 18 settembre 2015 – Il teatro di Fidenza è fucina di cultura e di talenti e la progettualità di Fidenza è stata premiata dalla Regione Emilia-Romagna, che ha concesso un contributo di 20mila euro. Per la prima volta, infatti, un progetto culturale fidentino è stato finanziato direttamente dalla Giunta regionale, che ne ha apprezzato la qualità e la valenza formativa, nell’ambito di un bando per attività nel settore dello spettacolo dal vivo.

“Il Teatro Girolamo Magnani di Fidenza. Un teatro di produzione che innova la città” è il titolo del progetto che ha come protagonisti il Teatro Magnani e i giovani e prevede due eventi: la produzione dell’opera lirica “Norma” per la Stagione Lirico-Concertistica 2015-2016 e un’importante iniziativa legata alla musica pop e ai talenti emergenti.

La Regione ha premiato la nostra progettualità che mira a fare del Teatro Magnani un centro di produzione artistica di qualità e uno strumento di formazione e promozione dei giovani artisti. La Norma è legata al Bicentenario della nascita di Girolamo Magnani ed è stata oggetto di un bando nazionale per giovani scenografi. Le scene dell’opera saranno realizzate dal giovane Eugenio Orlandi. Il teatro diventa così non solo luogo di cultura ma anche un’occasione professionale per talenti emergenti. Sempre ai giovani è dedicato il secondo grande evento del progetto, che presenteremo a breve e che sarà, questo lo anticipo, una grandissima occasione per giovani artisti nell’ambito musicale”, spiega il vicesindaco con delega alla Cultura, Alessia Gruzza.

 

Pubblicato: 18 Settembre 2015