IL PARMA CALCIO 1913 A FIDENZA INSIEME A COMUNE, ARIM E AUSL PER LA CAMPAGNA SALVA VITA DI SCREENING AL COLON-RETTO

Mercoledì 18 maggio dalle 10.30 alle 12.00 al mercato per sensibilizzare i cittadini

insieme ai calciatori Davide Giorgino e Maikol Benassi

 

Fidenza, 16 maggio 2016 – Il Parma Calcio 1913, Arim Onlus, l’Azienda Usl di Parma e il Comune di Fidenza scendono in campo per la campagna salva vita per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori al colon-retto. Tutti insieme saranno testimonial d’eccezione dello screening gratuito attivato dalla Regione Emilia-Romagna e dall’Azienda Usl di Parma attraverso uno specifico programma che si rivolge a uomini e donne dai 50 ai 69 anni.

“La linea giusta è prevenire. Scendi in campo anche tu e seguila!” La prevenzione e la diagnosi precoce salvano la vita, questo è il messaggio che mercoledì 18 maggio dalle ore 10.30 alle ore 12.00 i calciatori del Parma Calcio 1913 e i vertici della società, unitamente alle istituzioni medico-sanitarie del territorio, ai volontari di Arim Onlus, al Comune di Fidenza, ai volontari della Croce Rossa Italiana, presente con il suo camper della salute, e ai sindaci e agli Amministratori del territorio, diffonderanno in una conferenza stampa al mercato settimanale (piazza Gramsci) di Fidenza, uno dei luoghi simbolo della comunità.

Interverranno: Luca Carra, Amministratore Delegato Parma Calcio 1913; Raffaele Ballini, medico sociale del Parma Calcio 1913; Gabriele Majo, responsabile Stampa e Comunicazione Parma Calcio 1913; alcuni dei protagonisti della stagione che ha visto trionfare il Parma in campionato e la nascita di una nuova storia per lo sport ducale: i calciatori Davide Giorgino e Maikol Benassi; il sindaco di Fidenza, Andrea Massari, il vice presidente Arim Onlus e Responsabile provinciale Programma Screening, Paolo Orsi.

 

In caso di maltempo l’evento si terrà al Ridotto del Teatro Magnani (piazza Verdi, 1)

 

Pubblicato: 16 Maggio 2016