FIDENZA TUTELA IL PARMIGIANO REGGIANO DALLE CONTRAFFAZIONI E DAL LATTE IN POLVERE

Domani alle 16.00 in Municipio, il sindaco Massari presenta le azioni che metterà in campo

 

Fidenza, 2 luglio 2015 – Il Parmigiano Reggiano e i prodotti DOP sono una ricchezza per il territorio e vanno tutelati dalle contraffazioni alimentari, in particolare dalla produzione di formaggio con latte in polvere. La produzione di Parmigiano costituisce un filone primario della nostra economia e il sindaco Andrea Massari presenterà domani, venerdì 3 luglio, alle ore 16.00 nella Sala del consiglio del palazzo municipale, le azioni che intende mettere in campo per difendere un prodotto d’eccellenza e le aziende del settore.

Saranno presenti: l’onorevole Giuseppe Romanini, membro della Commissione Agricoltura Camera dei Deputati, l’assessore alle Attività produttive e Agricoltura, Fabio Bonatti, il direttore provinciale Coldiretti, Alessandro Corsini, il direttore di zona Coldiretti, Mauro Mangora, il presidente provinciale Confagricoltura, Monica Venturini, il direttore provinciale Confagricoltura, Eugenio Zedda, il direttore di zona Confagricoltura, Stefano Lombardi, il presidente provinciale Cia (Confederazione Italiana degli Agricoltori), Ilenia Rosi.

 

Pubblicato: 02 Luglio 2015