FIDENZA COMMEMORA I CADUTI DEGLI ECCIDI DEL 10 E 11 MARZO 1945

Le celebrazioni si terranno domenica 13 marzo a partire dalle ore 9.45

 

Fidenza, 10 marzo 2016Domenica 13 marzo saranno solennemente commemorate le vittime degli eccidi di via Baracca e di Carzole di Coduro, cadute sotto il piombo dei nazifascisti nelle notti del 10 e 11 marzo 1945.

“Dietro ogni articolo della Carta Costituzionale stanno centinaia di giovani morti nella Resistenza. Quindi la Repubblica è una conquista nostra e dobbiamo difenderla, costi quel che costi” (Sandro Pertini).

 

Programma del 71° anniversario

 

ore 9.15 – Funzione religiosa di suffragio nella chiesa di Coduro

ore 9.45 – Saluto del Sindaco Andrea Massari. Intervento di Augusto Bottioni, Assessore del Comune di Fiorenzuola d’Arda e Rappresentante Anpi di Piacenza, e di Matteo Pedretti, Membro del direttivo Anpi di Fidenza

ore 10.15 – Deposizione corona di alloro al Monumento Caduti di Carzole

ore 10.45 – Deposizione corona di alloro al cippo ricordo di via Baracca

La cerimonia sarà accompagnata dalla Banda “Città di Fidenza”.

Presenzieranno alla cerimonia i rappresentanti e i gonfaloni dei Comuni di Piacenza e Fontanellato, delle Province e dell’Anpi di Parma e Piacenza.

Pubblicato: 10 Marzo 2016