FIDENZA CELEBRA IL 71° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

Il 25 aprile la città rende omaggio ai suoi caduti con una cerimonia commemorativa

 

Fidenza, 22 aprile 2016 – “Il significato della lotta, il significato vero, totale, al di là dei vari significati ufficiali è una spinta di riscatto umano, elementare, anonimo, da tutte le nostre umiliazioni”. Riflettendo su queste parole di Italo Calvino, lunedì 25 aprile Fidenza celebrerà il 71° Anniversario della Liberazione con una cerimonia commemorativa.

Alle ore 9.30 la Banda “Città di Fidenza” porterà la “Sveglia Partigiana” nelle principali vie del centro con esecuzioni musicali.

Alle ore 10.00 sarà celebrata una Santa Messa nella Chiesa di San Pietro Apostolo. Al termine della funzione religiosa, alle ore 10.45 con partenza da piazza Gioberti, un corteo accompagnato dalla Banda “Città di Fidenza” si snoderà per le vie del centro alla volta del Monumento dei Caduti, del Monumento al Partigiano e del Monumento ai Carristi per deporre una corona d’alloro alla memoria degli eroi che diedero la vita per la patria.

Alle ore 11.45 il corteo giungerà infine in piazza Garibaldi dove, ai saluti del Sindaco Andrea Massari, seguiranno gli interventi del Presidente della Sezione Anpi di Fidenza, Cristiano Squarza, e del Responsabile del Museo della Resistenza Piacentina, Alessandro Pigazzini. In caso di maltempo la cerimonia si svolgerà al Ridotto del Teatro Magnani.

Pubblicato: 22 Aprile 2016