FIDENZA #BORGOFOOD… LA VERA EMILIA E’ QUI’. SABATO 10 OTTOBRE L’ECCELLENZA AGROALIMENTARE E’ SERVITA

Degustazioni, show cooking, street food, laboratori,

presidi Slow Food in un’esplosione di aromi e sapori

 

Fidenza, 9 ottobre 2015 – Prosegue Fidenza #BorgoFood, la Gran Fiera di Borgo San Donnino, che nell’edizione 2015 si presenta in una veste rinnovata: il ritorno alla tradizione agroalimentare per una grande fiera moderna, multimediale e hi-tech che ha scelto come tema il cibo, declinato in tutti i suoi aspetti, avvalendosi della speciale collaborazione di partner d’eccellenza come Slow Food Emilia-Romagna e il Consorzio del Parmigiano-Reggiano.

 

Ecco il ricco programma di domani, sabato 10 ottobre, in tema “Food”. Ma la Fiera è tanto altro. Seguici su www.fieradiborgosandonnino.it o sul Facebook alla pagina Fidenza al Centro, dove potrai trovare il programma completo, curiosità, video, info e immagini in diretta.

 

I LABORATORI DEL GUSTO

Il cortile del Municipio, trasformato nel Foyer della Gran Fiera, sarà la cornice dei Laboratori del Gusto di Slow Food Emilia-Romagna: abbinamenti di sapori da assaggiare per nuove e deliziose sensazioni. La partecipazione ai laboratori ha un costo di 10 euro a persona. E’ possibile iscriversi ai laboratori presso la Libreria Slow Food che si trova sotto i portici del Municipio in piazza Garibaldi.

 

Ore 12.00 – Prugna zucchella: brusca dolcezza viola

Ore 14.00 – Artigianato rurale: impariamo a costruire un sottopentola con l’erba palustre “thifa”

Ore 17.00 – Il Parmigiano Reggiano Disolabruna, le differenti stagionature

Ore 18.00 – A ciascuno la sua birra: le varietà del luppolo e del malto gli stili staut, pilsener e lambic

 

FOOD TRUCK: DAL PARMIGIANO – GOURMET STREET FOOD

In piazza Garibaldi gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Magnaghi” di Salsomaggiore Terme, in collaborazione con il Food Truck, propongono “La vera Emilia è qui” con Gourmet Street Food, dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Dalle ore 18.00 alle ore 22.00 proseguono i titolari di Dal Parmigiano – Gourmet Street Food.

 

GLI SHOW COOKING

Nella piazzetta del Sambot (via Micheli), gli chef preparano e presentano al pubblico piatti tradizionali e innovativi della cucina emiliana sul tema “Tra la Via Francigena e la vera Emilia”.

Ore 17.00 – Luca Armani di L’Armani Hosteria

Ore 18.00 – Andrea Ghiozzi dell’Antica Trattoria al Duomo

 

DILIBRIDICIBIDIVINI

Nel Foyer della Gran Fiera (Cortile del Municipio) troveranno posto una serie di eventi, dal nome che è un gradevole scioglilingua, che prevedono incontri letterari dedicati ai cibi, ai vini, alle tante belle storie di successo, in compagnia degli autori che presentano le loro opere al pubblico.

 

Ore 15.30 – Presentazione della “Guida Slow Food delle Osterie d’Italia 2016”. E’ presente il curatore Eugenio Signoroni.

 

LE RICETTE RACCONTATE

Le ricette e le storie più appassionanti che ci stanno dietro raccontate nell’esclusiva cornice di piazza Garibaldi, nel Foyer della Gran Fiera (cortile del Municipio): un appuntamento da non perdere, dedicato a tutti coloro che hanno una chicca, una particolarità golosa da svelare dietro ai fornelli.

La Ricetta raccontata si terrà alle ore 10.00.

 

L’AZIENDA NARRANTE

In piazza Garibaldi le aziende si raccontano in un percorso che prevede anche piccoli assaggi.

 

Ore 11.00 – I mieli di Parma e Reggio, con degustazione

Ore 19.00 – La Strada del Po e dei sapori della Bassa Piacentina si racconta con gli assaggi delle sue produzioni

Ore 20.00 – La vera storia dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP

 

LA VERA EMILIA E’ QUI – SLOW FOOD E GLI ESPOSITORI

In piazza Garibaldi dalle ore 9.00 alle ore 22.00, i presidi Slow Food Emilia-Romagna e oltre 30 consorzi e produttori locali e regionali racconteranno i sapori dell’Emilia con assaggi, degustazioni, dimostrazioni, vendita e incontri informativi. L’eccellenza dell’enogastronomia locale e regionale si offre al pubblico per un trionfo del gusto: un viaggio tra diverse produzioni di Parmigiano-Reggiano che si sublimano incontrando l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e di Reggio-Emilia. E poi ancora: miele, cioccolato, birra, olio, liquori tradizionali, formaggi, yogurt, ortaggi, dolci… e tutto quanto fa tradizione ed eccellenza.

 

LA BISACCIA DEL PELLEGRINO

La piazzetta del Sambot (via Micheli) dalle ore 9.00 alle ore 19.00 ospiterà il primo mercato delle Vie Francigene di ambito nazionale, nato dalla collaborazione con Civita, Associazione Europea delle Vie Francigene, Fondazione Campagna Amica e Azienda Romana Mercati.

I prodotti della Bisaccia del Pellegrino sono un viaggio goloso tra le specialità dei Comuni e delle regioni che si affacciano sulla Via Francigena: il Culatello di Zibello DOP, la Pancetta piacentina, il Salame di Cremona, la Finocchiona toscana, la Salsiccia di cinta senese, il Panforte di Siena, pane artigianale, Caciotta di Sassalto, Parmigiano-Reggiano, Formaggio caprino, Vermentino dei Colli di Luni, Romagna Albana Passito…

 

DALLA BIRRA ALL’ANOLINO

Nel segno delle tradizioni locali, dei momenti conviviali e di incontro piazza Grandi ospiterà “Anolino Party 2, la vendemmia”, cena a base di anolino e laboratorio di cabaret “I ciccioli” con i migliori artisti di Zelig e Colorado Caffè. A partire dalle ore 20.00.

 

LA TRADIZIONE AGRICOLA

Dalle ore 10.00 alle ore 18.00 al Foro Boario, in collaborazione con l’associazione Coldiretti e imprenditori agricoli locali, ritorna la tradizionale “Mostra di mezzi agricoli di nuova generazione.

 

NATURALMENTE BENESSERE

Dalle ore 9.00 alle ore 21.00 in piazza Verdi: mostre, animazioni e dibattiti in collaborazione con la Consulta Comunale del Volontariato Sociale e Sanitario. All’interno dello slogan “Naturalmente Benessere” si riconducono diversi elementi legati ai temi della salute, dell’alimentazione, della medicina naturale, dell’olismo… Con questo momento espositivo e divulgativo le Associazioni del Volontariato fidentino vogliono contribuire alla riflessione di tutta la città sul modo di costruire il benessere per tutti.

 

 

E POI ANCORA…

 

Per i bimbi è attivo il Luna Park di via Emanuelli e via Salvo D’Acquisto.

Inoltre piazza Pontida si trasformerà in un’area bimbi che offrirà un servizio alle famiglie: uno spazio giochi con affido per bambini dai 2 ai 10 anni. “Per annusare i colori, per assaggiare i suoni e per ascoltare i sapori” è il tema del servizio offerto dalla Cooperativa Sociale “Società Dolce”, che dalle ore 15.00 alle ore 19.00 organizzerà quattro tipi di laboratori: manipolazione, carta, materiali di recupero, grafico pittorico. I bambini potranno giocare, sperimentare ma anche manipolare e trasformare materiali conosciuti e inusuali per dare forma ai loro desideri e al loro piacere di creare, seguiti da educatrici esperte.

Al Parco delle Rimembranze i bambini potranno sperimentare un “Giro sul pony per tutti”, a cura di ASD Carolina.

 

Via Zani ospiterà dalle ore 16.00 alle ore 20.00 la sfilata con il ritmo e i piumetti della Fanfara dei Bersaglieri di Scandiano.

 

Al quartiere artigianale La Bionda torna il tradizionale e atteso appuntamento con A Riva La Machina: storia, i mestieri, scene di vita agricola, motori, produzione di pane, pasta e formaggio, attività didattiche e tanto altro. Inaugurazione alle ore 9.30.

Pubblicato: 09 Ottobre 2015