DOMENICA 2 SETTEMBRE UNA GRANDE FESTA PER IL CALCIO AL BALLOTTA VA IN SCENA LA SFIDA BORGO S. DONNINO – FIDENTINA

 

Una grande festa per lo sport fidentino e non solo. Fervono i preparativi per il primo mitico derby in campionato tra F.C. Borgo S.Donnino e A.S. Fidentina che il caso ha voluto si effettuasse alla 1° giornata, domenica 2 settembre.

 

Il campo sportivo Ballotta si appresta dunque ad ospitare le due compagini in una sfida che, nelle intenzioni delle due società, sarà all’insegna del fair play.

 

L’appuntamento è fissato alle 18.30 con la presentazione di tutte le squadre giovanili di Fidenza le quali sono state recentemente al centro di una vera e propria rivoluzione. A partire da questa stagione infatti prende il via un progetto di gestione condivisa delle giovanili, con l’obiettivo di mettere al centro l’esperienza dei ragazzi superando la normale competizione tra le prime squadre. Un risultato importante, per raggiungere il quale hanno collaborato attivamente insieme a Borgo e Fidentina, la Scuola Calcio Team Fidenza e l’amministrazione comunale.

 

Come amministratore – ha spiegato l’assessore allo Sport Davide Malvisinon posso che essere soddisfatto dell’ottimo clima di collaborazione che si è instaurato nell’ambiente del calcio fidentino. E’ grazie a questo che il derby a cui assisteremo domenica va considerato come una vera e propria festa: questo è il messaggio che vorremmo ricevere ogni volta dal mondo del calcio e dello sport in generale”.

 

La pensa così anche Luca Magni, presidente del Borgo San Donnino, per il quale “competere quest’anno in questo campionato è per noi motivo di orgoglio. E proprio per festeggiare l’inizio del campionato, in qualità di squadra che gioca in “casa”, abbiamo deciso di invitare tutti i fidentini allo stadio fissando l’ingresso a offerta libera. Un gesto che vuole essere di apertura delle nostre due squadre alla città”.

 

Fa eco al collega Nino Rastelli, presidente della FidentinaQuesta iniziativa sarà importante sul piano sportivo se coinvolgerà un numero sempre più consistente di ragazzi. I presupposti ci sono tutti e con pazienza, e passione, parole chiave per chi pratica sport, i risultati positivi per il nostro calcio non tarderanno ad arrivare”.

 

Dopo la presentazione delle circa venti squadre giovanili, alle 20.30 la parola passerà al campo con il calcio d’inizio della sfida più attesa dell’anno, una sfida che per tutti sarà d’esempio anche fuori dai confini di Fidenza.

 

Non resta dunque che rivolgere a tutti l’invito a venire allo stadio domenica 2 settembre e tifare non solo per la propria squadra ma per tutto il calcio fidentino.

 

Pubblicato: 31 Agosto 2018