DIFFERENZIARSI FESTIVAL PER VIVERE E PENSARE… DIVERSAMENTE

Dal 9 al 16 maggio torna la manifestazione dedicata al riciclo e alla sostenibilità

 

Fidenza, 29 aprile 2015 – Torna l’appuntamento con il Differenziarsi Festival: la manifestazione dedicata al tema del riciclo e della sostenibilità, giunta quest’anno alla terza edizione. Sabato 16 maggio le vie e le piazze del Borgo ospiteranno spettacoli, performance, incontri con l’autore, stand di settore e musica, il tutto declinato su tematiche ambientali importanti come ecologia, etica e sostenibilità, riciclo e indifferenziata. Come da tradizione anche questa terza edizione sarà arricchita, dal 9 al 16 maggio, dall’anteprima “La Casa dei Bimbi”: uno spazio dedicato ai più piccoli, dove trovare nuove e curiose opportunità per conoscere l’ambiente, gli animali, l’ecosistema.

Il Differenziarsi Festival è un’iniziativa promossa dal Comune di Fidenza, San Donnino Multiservizi, e CCN Fidenza al Centro ed è organizzata da Edicta Eventi.

Cosa vuol dire oggi fare la differenza? Su questa tanto semplice quanto non sempre scontata domanda è costruito il Differenziarsi Festival, un appuntamento nato per sensibilizzare il pubblico sul tema del rispetto per l’ambiente e sulla sua conoscenza.

Il progetto non è altro che voce ed espressione di una “differente” filosofia di vita, promossa attraverso comportamenti e atteggiamenti virtuosi, stimolati dall’ottimo lavoro nel campo della raccolta differenziata che, da diversi anni, il Comune di Fidenza, attraverso San Donnino Multiservizi, sta portando avanti sul territorio. Questo grazie anche ai cittadini che contribuiscono attivamente alla corretta gestione dei propri rifiuti, avendo compreso che la raccolta differenziata è una delle strade da percorrere per preservare l’ambiente.

L’obiettivo del Festival è valorizzare tematiche di primaria importanza e porre l’accento su quella filosofia di vita fatta di buone pratiche ambientali che i fidentini hanno adottato già da tempo con ottimi risultati. Il Festival è un’occasione di massima diffusione di temi ambientali rilevanti attraverso tutta una serie di eventi mirati a raggiungere un pubblico vasto ed eterogeneo, a partire dai bambini. Il Festival ha una duplice valenza: promuove l’educazione sostenibile animando il centro storico e coinvolgendo le attività commerciali del centro che ancora una volta tornano protagoniste. Ringrazio l’assessore all’Ambiente, Giancarlo Castellani, e i suoi uffici per l’appoggio all’iniziativa”, ha spiegato l’assessore alle Attività produttive, Fabio Bonatti, nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione.

La cittadinanza ha una grande sensibilità diretta alle tematiche ambientali e questo è merito anche dell’amministrazione comunale che ha messo in atto azioni di educazione e sensibilizzazione. Il Festival è un’iniziativa che contribuisce a mantenere alta l’attenzione anche sul tema della raccolta differenziata e prende il via quasi in concomitanza con l’avvio della nuova tipologia di raccolta dei rifiuti; sarà quindi un’occasione in più per presentarne le novità e i vantaggi”, ha detto Andrea Garofalo, direttore di San Donnino Multiservizi, la società del Comune di Fidenza che gestisce la raccolta differenziata.

Presenti alla conferenza stampa anche i rappresentanti del Centro Commerciale Naturale “Fidenza al centro”, delle associazioni di categoria, delle associazioni, delle scuole e delle società sportive che hanno aderito all’iniziativa.

 

Il programma

 

Per stimolare e sensibilizzare sull’importanza del “differenziare”, non solo negli scarti ma anche nelle scelte, il Festival partirà con un’anteprima dedicata ai più piccoli. Dal 9 al 16 maggio in piazza Garibaldi sarà allestita La Casa dei Bimbi”: una tensostruttura che per otto giorni proporrà a tutti i bambini dai 3 ai 9 anni laboratori didattici a tema ambientale. Personale specializzato e competente porterà i piccoli partecipanti alla scoperta di nuovi mondi fantastici, per insegnare giocando il rispetto per la natura e la vita animale. I laboratori saranno tutti gratuiti e durante il loro svolgimento non sarà necessaria la partecipazione del genitore. All’interno della struttura sarà inoltre a disposizione una “libreria dei piccoli” con libri forniti dalla Biblioteca Civica “Leoni” di Fidenza.

Proprio la Casa dei Bimbi, che sarà aperta dalle 16.00 alle 18.30 nei giorni feriali e al mattino e pomeriggio in quelli festivi, sarà inaugurata sabato 9 maggio da una corsa stracittadina per bambini dai 5 ai 10 anni, con oltre 80 giovanissimi atleti di Avis Atletica Fidenza.

 

In avvicinamento al Festival, venerdì 15 maggio in piazza Grandi al Mercato Campagna Amica Coldiretti si terrà un evento dedicato all’asparago, per valorizzare questa verdura di stagione. Coldiretti sarà presente nella stessa mattina anche alla Casa dei Bimbi con i laboratori didattici a cura delle Fattorie Didattiche Campagna Amica.

Sempre venerdì 15 maggio il Differenziarsi Festival entrerà nel vivo con l’apertura in piazza Garibaldi di “Eco Food”, una mostra-mercato di ristorazione vegana e vegetariana.

Novità dell’edizione 2015 sono inoltre le conferenze del “Simposio della Consapevolezza” che si terranno al Ridotto del Teatro Magnani a partire dal pomeriggio di venerdì 15 maggio, quando interverranno: Federico Bassetti, operatore olistico, Silvia Strozzi, naturopata e giornalista, e Luca Raffaini.

 

Le conferenze continueranno anche sabato 16 con gli interventi tenuti da: Corrado Ceschelli, sociologo e naturopata, Alessandro Adorni, specialista di agricoltura biodinamica, Stefano Momenté, autore e fondatore di Vegan Italia, Adolfo Chelucci, specialista in medicina integrata, Simona Vignali, naturopata e nutrizionista, e Serena Babbo, autrice e chef.

Parallelamente continueranno i laboratori presso la Casa dei Bimbi.

 

Sabato 16 maggio il Differenziarsi Festival animerà il centro città dalla mattina alla sera con molteplici iniziative, a cominciare da Eco Food”, presente in piazza Garibaldi anche nella giornata di sabato.

Via Gramsci sarà invece la strada equosolidale con Mondo Eco”, un’esposizione di prodotti, oggetti e servizi ecostenibili. In via Bacchini spazio a “RiciclArt”, che proporrà esposizioni pittoriche e fotografiche realizzate con materiali di recupero. Il tradizionale parcheggio di piazza Verdi accoglierà “Bellezza Bio”, per entrare nel mondo della cosmesi e dei prodotti naturali per la cura e il benessere del corpo. In via Berenini si potrà trovare invece “Vintage Expo”, una mostra-mercato di oggetti cult dagli anni ’20 in avanti che oggi acquistano nuova vita, mentre via Cavour ospiterà lo “Scarti bazar”, un’esposizione di artigianato artistico realizzato con materiale di recupero.

Anche i commercianti del Centro Commerciale Naturale di “Fidenza al Centro” parteciperanno alla giornata del Festival con i “salotti di prossimità“, ospitando iniziative, esposizioni, presentazioni e progetti legati al tema della sostenibilità.

Non mancherà la musica “di riciclo”, con il concerto dei Manzella Quartet di Bergamo alle 19.00 e dei Miatralvia di Mantova alle 21.00, due gruppi caratterizzati da strumenti musicali rigorosamente realizzati con materiale di riciclo.

I portici del Municipio ospiteranno la mostra ambientale “Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma” allestita da San Donnino Multiservizi: sei espositori di forma cubica che mostrano, in ognuno dei loro quattro lati, una fase differente del ciclo di trasformazione dei rifiuti, dalla raccolta al completo riciclo.

Sempre sabato 16 maggio, per le vie del centro, per tutta la giornata saranno distribuite le margherite simbolo del Differenziarsi Festival, quest’anno interpretate da Beatrice Mariotti. I fiori saranno distribuiti al pubblico, nel pomeriggio, da Alide il Salice e i trampolieri “Le quattro stagioni”, oltre che dalle mascotte del Festival: Il Viola e il Grigio, due simpatici sacchi dell’immondizia, i cui costumi sono stati realizzati con materiali di riciclo da Stefania Fieni.

Per il programma completo: www.differenziarsifestival.it
Facebook www.facebook.com/DifferenziarsiFestival

 

Pubblicato: 30 Aprile 2015