COSTRUITO IL NUOVO MARCIAPIEDI IN VIA DON STURZO

Tutelando le piante, senza barriere architettoniche

Fidenza, 1 agosto 2017 – Si sono conclusi di costruzione del nuovo marciapiedi di via Don Sturzo, un altro tassello importante delle riqualificazioni che l’Amministrazione comunale sta portando avanti in tutta la Città in questa estate di cantieri diffusi dal centro alle colline.

Il marciapiedi era ormai inutilizzabile a causa del dissesto portato dalle radici delle piante circostanti.

L’intervento era stato assicurato dal Comune ai cittadini della zona e, come promesso, è stato realizzato, sistemando anche tutta l’area circostante e proteggendo le piante le cui radici avevano dissestato la vecchia pavimentazione.

 

Per evitare il taglio, il Comune ha optato per realizzare una aiuola a verde dove fino ad oggi sorgeva il vecchio marciapiede e ha dato l’ok per la costruzione di un nuovo percorso pedonale praticamente a fianco, in un’area che di proprietà pubblica, abbattendo tutte le barriere architettoniche.

Il pacchetto dei lavori eseguiti dall’impresa fidentina Chiesa Costruzioni Srl è costato 29.347,90 euro e a breve sarà seguito dall’asfaltatura di alcuni dissesti che erano presenti a centro strada.

 

Certo, se raffrontato ai grandi interventi in corso in via Zani, nella zona del mercato o nelle scuole Zani e Solari, questo cantiere è ben più contenuto – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Davide Malvisi. Ma la Città bella e ordinata si realizza curando i dettagli, ascoltando le segnalazioni dei fidentini e cercando sempre di trovare la risposta giusta. C’era bisogno di questo nuovo marciapiedi, peraltro a due passi dalla scuola Verde, lo avevamo promesso e lo abbiamo fatto. Passo dopo passo, cantiere dopo cantiere, prosegue così il restyling generale di Fidenza”.

Pubblicato: 01 Agosto 2017