CON “CHELSEA HOTEL” RIVIVONO LE STORIE DELLE STAR

A metà tra spettacolo e concerto, andrà in scena il 19 marzo alle ore 21.00 al Teatro Magnani

 

Fidenza, 16 marzo 2015 – E’ all’insegna della musica e della narrazione il penultimo appuntamento della Stagione di Prosa 2014-2015 del Teatro Magnani. Giovedì 19 marzo alle ore 21.00 andrà in scena “Chelsea Hotel”: uno spettacolo che parla di Bob Dylan, Janis Joplin, Leonard Cohen, Patty Smith, Edith Piaf. Ma anche di tutti quelli che in questo famoso hotel sulla 23ª Strada a New York ci hanno vissuto a lungo, come fosse un rifugio, e poi hanno ricordato il loro passaggio in mille libri, film e canzoni.

Al “Chelsea” Arthur Clark ha scritto “2001: Odissea nello spazio” e Jack Kerouac, in tre soli giorni, la prima stesura di “Sulla strada”. Al Chelsea hanno vissuto Patti Smith, Mapplethorpe, Iggy Pop, Bukowski, Burroughs, Arthur Miller, Tennessee Williams, Kubrick, Jane Fonda, Dennis Hopper…

Uno spettacolo che è narrazione e canto, affabulazione e commozione, con la voce narrante di Massimo Cotto, la voce cantante di Mauro Ermanno Giovanardi e gli strumenti di Matteo Curallo. A metà tra spettacolo e concerto: un viaggio per ricordare quello che abbiamo e quello che abbiamo perduto.

 

Biglietti

I biglietti dello spettacolo saranno in vendita alla biglietteria del Teatro Magnani mercoledì 18 marzo dalle ore 18.00 alle ore 20.00 e il giorno stesso, giovedì 19 marzo, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, oppure fino alle ore 15.00 del 18 marzo presso il punto vendita Vivaticket di Fidenza “Disc Jockey ’70” o online sul sito Vivaticket.it.

Pubblicato: 16 Marzo 2015