BLACK OUT FRAZIONI/COLLINA: NOTTE AL SICURO PER LE PERSONE IN DIFFICOLTA’

Il Sindaco: “Chiamate la Municipale per estendere i soccorsi”

E coinvolge Facebook nell’operazione solidarietà

 

 

Fidenza, 6 febbraio 2015 – Un aiuto concreto a chi nelle frazioni di Fidenza e nel forese circostante la città è rimasto senza corrente elettrica: il sindaco Andrea Massari ha chiesto ai fidentini di segnalare persone in difficoltà per la mancanza di energia (bambini, famiglie, disabili ecc.) chiamando la Polizia Municipale e i servizi attivi tutta la notte.

 

Il primo cittadino ha dato disposizione agli agenti di accompagnare i casi in emergenza in strutture ricettive per consentire loro di superare la notte in condizioni di sicurezza e di ritornare nelle loro abitazioni una volta ripristinata la corrente.

 

Il Comune per tutto il giorno ha pressato Enel, contribuendo a risolvere il problema più grande al quartiere Europa intorno alle ore 15.00.

 

Bisognerà attendere, segnalano i tecnici di Enel, domani per ricollegare alla rete una parte delle frazioni di Castione, Bastelli, Fornio e tutta la fascia collinare.

 

Il Sindaco ha chiamato personalmente molti agricoltori delle zone colpite dal black out – fortunatamente dotati di gruppi autonomi di alimentazione – e ha coinvolto anche i social network, chiedendo ai fidentini dalla sua pagina Facebook (www.facebook.com/andreamassarifidenza) di segnalare “persone in difficoltà e/o pericolo per la mancanza di energia”.

 

I numeri da contattare sono:

  • La centrale operativa della Polizia Municipale fino all’una di notte 0524 205.011 oppure il numero verde 800.451 451
  • E’ attivo anche un numero reperibile dalle 19.00 fino alle 7.00 di domani mattina:

329 210.8225

 

 

Pubblicato: 06 Febbraio 2015