APERITIVO CON LO SCRITTORE LUCA SOMMI

Martedì 22 marzo alle ore 18.00 al Teatro Magnani incontro con l’autore parmigiano

 

Fidenza, 18 marzo 2016 – Sarà lo scrittore Luca Sommi il protagonista dell’ultimo appuntamento della rassegna “Aperitivo con l’autore”: quattro incontri con altrettanti autori locali di fama nazionale per parlare di scrittura.

Si chiude così, con un altro nome di rilievo, un cartellone che ha riscosso un grande successo, con un teatro sempre gremito e un pubblico attento e partecipe.

Martedì 22 marzo alle ore 18.00 al Teatro Magnani, Luca Sommi, intervistato da Manuela Copercini e Massimiliano Beretta di Fidenza Scrive, l’associazione degli scrittori fidentini che ha ideato la rassegna, farà una chiacchierata sulla scrittura. Il tutto sarà reso ancora più informale dall’aperitivo, offerto da Latteria ’55, che il pubblico potrà gustare a teatro durante l’incontro.

L’ingresso è libero.

 

Parmigiano, classe 1972, laurea in legge, Luca Sommi è giornalista e autore e si occupa prevalentemente di letteratura e arte. Ha collaborato con i quotidiani “Unità” e “Gazzetta di Parma”. Ha lavorato con Vittorio Sgarbi con il quale ha realizzato il documentario “Attraverso il Parmigianino”, premiato al Pieve di Cadore Film Festival.

Ha curato numerose pubblicazioni, scritto per diversi giornali e dato segnali di televisione innovativa. Ha lavorato, e lavora, con illustri esponenti della cultura italiana. Ha ideato e curato tante mostre, tra queste la grande esposizione su Correggio nel 2008.

Nel 2011 con Paolo Villaggio ha pubblicato “Non mi fido dei santi” (Aliberti editore). Nel 2012 con Oliviero Toscani ha pubblicato “Moriremo eleganti” (Aliberti editore) e, nello stesso anno, ha pubblicato con Enrico Vaime “A sinistra nella foto” (Aliberti editore).

Ha ideato e dirige la rivista online: “I fiori del male”.

E’ fra gli autori di “Servizio pubblico”: il talk-show di Michele Santoro in onda su La7.

Pubblicato: 18 Marzo 2016