“APERITIVO CON L’AUTORE” VINCE LA SCOMMESSA

Gruzza: “E’ stato un successo. Vincente l’abbinamento scrittura, teatro e prodotti tipici.

Il pubblico ha dimostrato che a Fidenza c’è voglia di cultura”

 

Fidenza, 24 marzo 2016 – Con un teatro sempre gremito da un pubblico attento e partecipe è più che positivo il bilancio di “Aperitivo con l’autore”, la scommessa dell’associazione Fidenza Scrive e del Comune di Fidenza, che ha debuttato quest’anno sulla scena fidentina.

Quattro incontri con quattro scrittori locali di fama nazionale sono stati gli ingredienti di un cartellone pensato per avvicinare il pubblico, di appassionati e non, alla scrittura e alla lettura, il tutto nella splendida cornice del Teatro Magnani. Il tocco innovativo è stato dato dalla particolarità degli incontri: un dialogo aperto e informale tra autori e pubblico, reso ancora più singolare dall’aperitivo offerto da Latteria ’55.

Valerio Varesi, Andrea Villani, Guido Conti e Luca Sommi sono stati i protagonisti della rassegna, che ha permesso al pubblico di confrontarsi direttamente con gli autori e di vivere il teatro in un modo diverso, parlando di scrittura e sorseggiando un aperitivo.

Gli appuntamenti di Aperitivo con l’Autore hanno saputo unire importanti scrittori a livello nazionale con il teatro e il cibo. E’ stato un confronto aperto sulla scrittura e sulla lettura e su quanto, attraverso i libri, si possano scoprire cose entusiasmanti del proprio territorio. Varesi, Villani, Conti e Sommi hanno creduto in questo progetto e saputo affascinare il pubblico, fatto di tanti giovani”, spiega il vicesindaco con delega alla Cultura, Alessia Gruzza, che poi sottolinea: “L’obiettivo di voler aprire il teatro in modo informale, unendo la scrittura a prodotti enogastronomici d’eccellenza, è assolutamente riuscito. Il numeroso pubblico che ha partecipato dimostra che c’è tanta voglia di cultura e che può essere una risorsa enorme per una città. Ripeteremo questa bella esperienza. Ringrazio gli autori fidentini di Fidenza Scrive per tutto il lavoro svolto insieme e lo sponsor, Latteria ’55, per aver contribuito all’originalità dell’evento”.

 

Pubblicato: 24 Marzo 2016