ANCHE FIDENZA DICE: “JE SUIS CHARLIE”

Da domani il Municipio illuminato coi colori di Francia

Esposto anche un grande cartello sul balcone comunale.

Il Sindaco Massari, la Giunta e il Presidente del Consiglio hanno scritto

all’Ambasciatrice Colonna e al Sindaco di Sisteron

 

Fidenza, 9 gennaio 2015 – “Fidenza vuole testimoniare la sua commossa solidarietà e portare l’abbraccio fraterno di tutta la nostra comunità al popolo francese, colpito in queste ore dalla violenza terroristica. Un attacco che ha spezzato vite innocenti nella redazione della rivista Charlie Hebdo e nelle strade parigine, che vuole soffocare la principale delle nostre libertà: la libertà d’espressione, posta a fondamento di una convivenza pacifica tra le genti di tutto il mondo”.

 

Con queste parole il Sindaco Andrea Massari, l’Amministrazione comunale e il presidente del Consiglio Amedeo Tosi uniscono “la nostra città a tutti coloro che stanno manifestando con straordinaria passione un cordoglio profondo e, soprattutto, la volontà di costituire un grande fronte comune per affermare i valori della libertà, dell’uguaglianza e della fratellanza, diffusi in tutto il mondo proprio dalla Rivoluzione Francese. Valori riuniti nella parola “Pace” e non negoziabili, da difendere e rilanciare attraverso una maggiore coesione in seno all’Unione Europea, rimasta troppo a lungo arenata nelle secche della tecnocrazia e che tutti vogliamo, finalmente, capace di ricollegarsi al suo compito storico di soggetto promotore di sviluppo e di confronto pacifico. Il mondo ha bisogno di questa Europa e Fidenza, città che per storia e cultura è da sempre luogo di incontro e di dialogo, vuole stare dentro questo cammino”.

 

A partire da domani sera il Municipio sarà illuminato con i colori nazionali francesi – il Blu, il Bianco e il Rosso – e sarà esposto un grande manifesto attraverso cui anche Fidenza dichiara “Je Suis Charlie”.

Il Primo Cittadino, l’Amministrazione e il Presidente Tosi hanno anche inviato una lettera a Daniel Spagnou, sindaco di Sisteron (la cittadina provenzale gemellata con Fidenza) e all’ambasciatrice francese in Italia, Catherine Colonna.

Pubblicato: 09 Gennaio 2015