9, 10 e 11 ottobre: divieto di vendita per asporto nel centro storico

L’emergenza epidemiologica da Covid19 nella stagione autunnale/invernale impone di implementare l’adozione delle misure di sicurezza per gestire, monitorare e ridurre le possibili insorgenze di nuovi focolai epidemici, attraverso i comportamenti responsabili e rispettosi della popolazione. Questo ha particolare valenza nelle tre giornate dedicate alle celebrazioni per la ricorrenza del Patrono il 9, 10 e 11 ottobre. Si tratta infatti di un evento che, pur ridotto, determina ugualmente un forte richiamo identitario e conseguenti flussi attesi verso il territorio comunale e in modo ancora più evidente nell’area del centro storico.

Per questo motivo tutti i titolari di attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande con sede nelle aree del centro storico poste lungo e all’interno delle seguenti vie e piazze: Romagnosi / Zani / Mentana / Gandolfi / Mazzini / Gramsci / Malpeli / Berenini /dei Mille / Matteotti / Piazza Pontida / XX settembre / Piazza Gioberti / Berzieri dovranno rispettare il divieto di effettuare la vendita per asporto di cibi e bevande con consumazione in area pubblica o di uso pubblico dalle ore 00,00 del 9 ottobre 2020 alle ore 24 del 11 ottobre 2020.

Pubblicato: 08 Ottobre 2020