1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

FIDENTINO DELL'ANNO, TORNA IL PREMIO AL BURGHŽÀN D'ISTÃN

images-2012-municipiofidenza-300x225.jpg

 

Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno torna l'appuntamento con il premio “FIDENTINO DELL'ANNO - Burghžàn d'istãn”, finalizzato a riconoscere e valorizzare l'attività e l'operato di alcuni cittadini negli ambiti: sociale, lavorativo/professionale, culturale ambientale e sportivo.

 

L'iniziativa nasce per raccontare le storie di chi, uomini e donne straordinari, ogni giorno porta avanti, spesso in silenzio e lontano dai riflettori, un impegno che contribuisce con coraggio, semplicità e fiducia a rendere Fidenza un luogo di dialogo, confronto e di sviluppo collettivo.

 

CHI PUO' ESSERE CANDIDATO

Il primo passo per individuare le candidature per il “Burghžàn d'istãn” sarà la presentazione delle candidature, affidate a Enti, istituzioni, associazioni, ma anche privati cittadini purché residenti a Fidenza. Le candidature possono riguardare cittadini che si siano particolarmente distinti in questi cinque ambiti:

 

● nel sociale, dimostrando la propensione ad immergersi nel presente, prediligendo l'inclusione e il servizio nei confronti dell'altro;

 

● nel campo lavorativo e professionale, come riconoscimento della capacità di contribuire allo sviluppo del contesto economico-sociale;

 

● nella cultura, per premiare l'impegno nel promuovere la cultura intesa come espressione dell'unicità di un territorio;

 

● nell’ambito ambientale, per chi ha dimostrato impegno duraturo e consapevole nella difesa dell'ambiente;

 

● nell'ambito sportivo, per chi ha ottenuto importanti riconoscimenti nelle varie discipline sportive.

 

● A queste si aggiunge la novità di questa edizione: la sezione "Burghžàn sträjè", per i fidentini non più residenti in città.

 

Le candidature dovranno pervenire entro il termine del 22 settembre 2018 ore 12.00 al Protocollo del Comune di Fidenza utilizzando il modulo fac simile pubblicato sul sito del Comune.

 

ALLA RICERCA DEI “BUONI MAESTRI”

E' un'urgenza assillante avere buoni esempi e buoni maestri – ha spiegato l'assessore alla Cultura Maria Pia Bariggi - Si tratta di una sfida educativa rivolta a tutte le generazioni che hanno necessità di testimonianze consapevoli per il bene comune. Quest'ultimo è costituito dall'impegno, dall'onestà e dall'equità in ogni ambito. Il pluralismo democratico impone, infatti, il rispetto dell'alterità e la difesa ferma dei valori fondanti una buona convivenza civile. Per questo l'individuazione di fidentini che, in settori diversi, hanno svolto esperienze connotate dall'accoglienza, dalla responsabilità, dall'immersione nella vita sociale, dalla qualità delle competenze che hanno conseguito. Esempi che inducono rispetto e affetto perché hanno contribuito e contribuiscono alla realizzazione della persona e della comunità.

 

PREMIAMO UOMINI E DONNE STRAORDINARI

Per il sindaco Andrea Massari “Fidenza è una Comunità dove operano uomini e donne straordinari; persone che con il loro impegno fanno della nostra città un luogo di dialogo, confronto e di sviluppo collettivo. Io credo che sia importante restituire loro un importante riconoscimento, un attestato della stima che tutti noi nutriamo per questi nostri concittadini a cui va idealmente un abbraccio carico d’affetto e gratitudine”.

 

VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le candidature pervenute dalla Comunità verranno valutate da una Commissione presieduta dal Sindaco e formata da un componente della Giunta e almeno tre soggetti esterni designati dall’Amministrazione.

 

LA GRANDE FESTA DEL 9 OTTOBRE

Ai fidentini selezionati nei vari ambiti sarà consegnata, quale riconoscimento per il proprio operato, una pergamena durante una cerimonia pubblica che avrà luogo il 9 ottobre, nel pieno delle celebrazioni per il patrono della Città, San Donnino.

 

Per informazioni è possibile contattare l'ufficio Cultura allo 0524/517411-375 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

MODULO PER LA CANDIDATURA

CRITERI PER LA CANDIDATURA

 
www.fidenza.mobi