1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

Riapre il Guernica con più posti auto “50mila euro risparmiati e reinvestiti nella cura della città”

Riapre il Guernica con più posti auto

50mila euro risparmiati e reinvestiti nella cura della città”

 

Da domani operativo il parcheggio col nuovo restyling.

Sopralluogo sul cantiere del sindaco Massari e dell'assessore Malvisi.

Servizio utile per la Fiera di San Donnino. Avanti tutta con la manutenzione del patrimonio”

Sono praticamente conclusi i lavori di ampliamento del parcheggio Guernica, che aumenta la sua dotazione di posti auto da 46 a 61 stalli.

Un progetto impostato dalla precedente amministrazione dal costo stimato in 100mila euro ma che, dopo le modifiche introdotte dall'Amministrazione in carica, è stato realizzato con soli 50.000 euro, mantenendo inalterato l'obiettivo di 15 nuovi stalli.

Nel primo pomeriggio di oggi il Sindaco Andrea Massari e l'assessore ai Lavori Pubblici Davide Malvisi si sono recati sul cantiere per un sopralluogo, alla vigilia della consegna del parcheggio alla città, che avverrà domani, giovedì 11 settembre.

Le dimensioni dei nuovi stalli di sosta sono assolutamente identiche a quelli preesistenti, ossia 2,5 metri di larghezza per una lunghezza di 5 metri.

La necessaria illuminazione del nuovo Guernica sarà garantita dalla torre faro esistente, opportunamente ricollocata.

Concludiamo e consegniamo alla città l'ampliamento del parcheggio Guernica, certi di dare un servizio migliore in vista dell'imminente fiera di San Donnino – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Malvisi –. Soprattutto, vorrei ricordare che le consistenti economie ottenute in questo intervento sono state destinate ad altri interventi di riqualificazione di parte del nostro patrimonio, nel segno di quell'attenzione meticolosa alla cura, alla sicurezza e al decoro di Fidenza che rappresenta, per noi, un impegno continuo e fondamentale”.

 

 
www.fidenza.mobi